Le colline blu

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Le colline blu
Le collinе blu.png
Jack Nicholson e Cameron Mitchell in una scena del film
Titolo originale Ride in the Whirlwind
Paese di produzione Stati Uniti
Anno 1965
Durata 82 min
Colore colore
Audio sonoro
Genere western
Regia Monte Hellman
Soggetto Jack Nicholson
Sceneggiatura Jack Nicholson
Produttore Jack Nicholson, Monte Hellman
Fotografia Gregory Sandor
Montaggio Monte Hellman
Musiche Robert Drasnin
Scenografia James Campbell
Interpreti e personaggi
Doppiatori italiani

Le colline blu (Ride in the Whirlwind) è un film del 1965 diretto da Monte Hellman.

Jack Nicholson è il protagonista di questo western, insieme a Cameron Mitchell e Millie Perkins, ed è anche autore del soggetto, della sceneggiatura e produttore del film.

Trama[modifica | modifica wikitesto]

Tre cowboys, in cammino verso Waco, si imbattono in una banda di ricercati che ha assaltato una diligenza e, con molta circospezione, si accampano per una notte presso il rifugio di questi. Al mattino una folta squadra di vigilantes cinge d'assedio i ricercati e con loro i malcapitati cowboys. I tre capiscono subito che possono salvarsi solo fuggendo e, presi i propri cavalli, si dirigono verso l'unica via di fuga, sebbene sia tutt'altro che agevole. Otis, che per altro è anche il più esperto dei luoghi, è subito ferito a morte, e a fuggire rimangono il più giovane, Wes, e il più anziano, Vern, che vengono seguiti a distanza da un manipolo di vigilantes.

Mentre la banda è sgominata e i suoi superstiti impiccati, i due cowboys, lasciati i cavalli, si inerpicano sulle pendici di un canyon facendo perdere le proprie tracce. Stremati, giungono ad una fattoria dove, per loro fortuna, i vigilantes sono già passati. Rifocillatisi, pianificano di prendere due cavalli e correre verso le colline oltre le quali sarebbero liberi.

L'improvviso ritorno di un vigilante, attratto dalla bella figlia dei due fattori, scompagina i piani mettendo subito in fuga i due cowboys che, imprudentemente, non avevano disarmato i loro ostaggi. Così il fattore ferisce Vern costringendo il pacifico Wes a difendersi uccidendolo.

In due sullo stesso cavallo, verrebbero presto ripresi. Allora Vern si fa lasciare per strada e con un agguato agli inseguitori che gli costa la vita, copre a sufficienza la fuga di Wes che, raggiunte le colline blu, è in salvo.

Produzione[modifica | modifica wikitesto]

La pellicola è stata girata immediatamente dopo La sparatoria, negli stessi luoghi (nello Utah) e sfruttando lo stesso cast tecnico e gran parte degli attori.

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Cinema Portale Cinema: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di cinema