Le balene d'agosto

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Le balene d'agosto
Le balene d'agosto.png
Le protagoniste Lillian Gish e Bette Davis in una scena del film
Titolo originaleThe Whales of August
Lingua originaleinglese
Paese di produzioneUSA
Anno1987
Durata90 min
Generedrammatico
RegiaLindsay Anderson
SoggettoDavid Berry
SceneggiaturaDavid Berry
ProduttoreCarolyn Pfeiffer, Mike Kaplan
Produttore esecutivoShep Gordon
Casa di produzioneAlive Films, Circle Associates
Distribuzione (Italia)Medusa Distribuzione
FotografiaMike Fash
MusicheAlan Price
Interpreti e personaggi
Doppiatori italiani
Premi

Le balene d'agosto (The Whales of August) è un film del 1987 diretto da Lindsay Anderson.

È stato presentato fuori concorso al 40º Festival di Cannes.[1]

Trama[modifica | modifica wikitesto]

Due anziane sorelle vivono in una casa vicino al mare, la stessa casa che le aveva viste crescere e da cui, in agosto, erano solite avvistare gioiosamente le balene al largo. Entrambe vedove, le due donne vivono una relazione di reciproca dipendenza: Libby, la più ricca delle due, ormai priva della vista, tratta la sorella con egoismo e prepotenza, ma è costretta a farsi accudire da lei a causa della propria infermità. L'altra sorella, Sarah, con la sua bontà e la sua saggezza, cerca di colmare il vuoto che il tempo ha creato fra loro e pian piano riuscirà ad avere ragione del carattere dispotico della prima.

I loro incontri con amici e conoscenti sono lo spunto per i ricordi e diventano il filo conduttore della pellicola, che è un omaggio a tre grandi del cinema del passato.

Curiosità[modifica | modifica wikitesto]

  • Si tratta dell'ultima prova cinematografica di Lillian Gish, che aveva all'epoca 94 anni.

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ (EN) Official Selection 1987, festival-cannes.fr. URL consultato il 25 giugno 2011.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Cinema Portale Cinema: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di cinema