Le Cento Città d'Italia illustrate

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Il primo numero (1924)
L'ultimo numero (1929)

Le Cento Città d'Italia illustrate è una celebre collana di monografie, illustrate con fotografie dei luoghi e dei monumenti notevoli italiani, edita da Sonzogno, con cadenza settimanale, dal 1924 al 1929.

Costituita da 300 fascicoli monografici, per un totale di 5.400 pagine, usciti settimanalmente durante un periodo di quasi sei anni, è la maggiore e più organica documentazione fotografica dell'Italia degli anni Venti del Novecento. Le fotografie in bianco e nero contenute nei fascicoli, circa 15.000, sono opere dei più prestigiosi fotografi dell'epoca e documentano luoghi e monumenti di ogni genere, alcuni dei quali destinati di lì a pochi anni ad essere danneggiati o distrutti dalla guerra.

Galleria d'immagini[modifica | modifica wikitesto]

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]