Lavinia Capogna

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

Lavinia Capogna (Roma, 1963) è una scrittrice e regista italiana.

Suo padre è il regista cinematografico Sergio Capogna, sua madre è la produttrice Giuliana Scappino. Suoi nonni erano l'industriale Domenico Scappino, inventore del noto nodo Scappino e la poetessa Giulia Scappino Murena. Nel 1987 ha diretto il mediometraggio "Ciao, Francesca".

Lavinia Capogna ha pubblicato nel 1991 il libro Il signor Mario.

Nel 1994 ha realizzato il film La lampada di Wood interpretato da Sophie Renoir e Béatrice Joinet.[1]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Centro sperimentale di cinematografia, fondazionecsc.it. URL consultato il 24 apr 2017.