Laurel Kent

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Laurel Kent
Universo Universo DC
Lingua orig. Inglese
Autori
Editore DC Comics
1ª app. giugno 1976
1ª app. in Superboy n. 217 – I serie
app. it. in Legione dei Supereroi
Sesso Femmina

Laurel Kent è un personaggio immaginario dei fumetti DC Comics. Apparve per la prima volta in Superboy (prima serie) n. 217 (giugno 1976).

Biografia del personaggio[modifica | modifica sorgente]

Cronologia originale[modifica | modifica sorgente]

Nell'epoca pre-Crisis, Laurel è stata una candidata alla Legione dei Supereroi. In quanto discendente di Superman, ha come potere solo l'invulnerabilità.

Post-Crisis[modifica | modifica sorgente]

In Legion of Super-Heroes (vol. 3) nn. 42-43 (gennaio-febbraio 1988), si rivela che il background originale di Laurel è un falso. Invece di essere una discendente di Superman, si scopre che si tratta di un androide Manhunter dal ventesimo secolo, sopravvissuto per mille anni.

Post-Ora Zero[modifica | modifica sorgente]

Dopo Ora Zero la Legione è stata ripensata e Laurel Kent non è più una conoscenza del gruppo e, presumibilmente, non è mai esitita. Un nuovo personaggio, Laurel Gand, è stato introdotto per ricoprire parzialmente il suo ruolo come discendente di Valor.

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]


DC Comics Portale DC Comics: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di DC Comics