Laura Tesoro

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Laura Tesoro
ESC2016 - Belgium Meet & Greet 15.jpg
Laura Tesoro nel 2016
NazionalitàBelgio Belgio
GenerePop
Funk
Dance
Periodo di attività musicale2008 – in attività
Strumentovoce
Etichetta
  • Top Act Music
  • Warner Music Group

Laura Tesoro (Anversa, 19 agosto 1996) è una cantante e attrice belga.

Conosciuta per aver recitato nella nota soap opera fiamminga Famille[1] e per aver conquistato il secondo posto nella terza stagione di The Voice van Vlaanderen, ha rappresentato il Belgio all'Eurovision Song Contest 2016 con la canzone What's the Pressure[2].

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

1996–2014: infanzia ed inizio della carriera artistica[modifica | modifica wikitesto]

Nata e cresciuta nelle Fiandre da padre italiano e madre belga, inizia la carriera di attrice nel 2008 nella serie televisiva fiamminga poliziesca Witse interpretando il ruolo di Evy Cuypers; successivamente prende parte ad alcuni musical come 'Annie' e 'Domino'. Nel 2009 si esibisce al Ketnetpop trasmesso dal canale televisivo Ketnet. Dal 2012 al 2014 recita nella soap opera Familie, interpretando il ruolo di Charlotte. Nel 2014 partecipa alla terza stagione di The Voice van Vlaanderen, dove conquista il secondo posto. Durante la partecipazione allo show, canta come corista del cantante Koen Wauters. Lo stesso anno debutta con il singolo Outta Here, che si classifica al 23º posto della classifica dei singoli nazionale.

2015–oggi: Eurovision Song Contest[modifica | modifica wikitesto]

Nel 2015 presenta il suo secondo singolo Funky Love. Nel novembre 2015, la Tesoro viene nominata come una dei cinque partecipanti alle selezioni nazionali per l'Eurovision 2016[3]. Nella prima esibizione, canta una cover della canzone Düm Tek Tek di Hadise, che rappresentò la Turchia durante l'Eurovision Song Contest 2009[4]. Nella seconda serata canta la canzone What's the Pressure (scritta da Selah Sue), che riceve il televoto[5]. Nella finale del 17 gennaio 2016 viene proclamata vincitrice, dopo aver ottenuto i voti del pubblico e della giuria. A seguito della vittoria, ha rappresentato il Belgio nell'Eurovision Song Contest 2016 a Stoccolma,[6] cantando nella seconda semifinale e qualificandosi per la finale del 14 maggio.[7]

Ha doppiato Poppy nel film d'animazione della Dreamworks Trolls e Vaiana nel film della Disney Oceania.

Nella serata finale dell'Eurovision, dove canta per prima con la sua canzone What's the Pressure, si classifica al decimo posto della competizione.

Discografia[modifica | modifica wikitesto]

Singoli[modifica | modifica wikitesto]

Anno Singolo Miglior
Classifica
Album
BEL
(Fl)

[8]

2014 Outta Here 23
2015 Funky Love -[9]
2016 What's the Pressure 2

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Cristian Scarpone, Belgio, presentati i cinque brani in corsa per l'Eurovision 2016. Domenica la finale., su Eurofestivak News, 11 gennaio 2016.
  2. ^ Cristian Scarpone, Eurovision 2016: “What’s the pressure?” di Laura Tesoro per il Belgio, su Eurofestivak News, 17 gennaio 2016.
  3. ^ (EN) Laufer Gil, Belgium: Eurosong 2016 final on 17 January, Esctoday.com, 16 novembre 2015.
  4. ^ (NL) Sandra Cardoen, Amaryllis is alvast de lieveling van het publiek, Deredactie.be, 3 gennaio 2016.
  5. ^ (NL) Jury euforisch: "Vlaanderen zou zot zijn, als ze Laura Tesoro niet sturen", su hln.be, Het Laatste Nieuws, 10 gennaio 2016.
  6. ^ (EN) Victor M. Escudero, Belgium: Laura Tesoro wins Eurosong 2016!, EBU, 17 gennaio 2016.
  7. ^ (EN) Marco Brey, LIVE: The Second Semi-Final winners' press conference, su eurovision.tv. URL consultato il 13 maggio 2016.
  8. ^ Steffen Hung, Discografie Laura Tesoro, Belgium (Flanders) Charts Portal. Hung Medien (Steffen Hung).
  9. ^ "Funky Love" non è entrato nell'Ultratop 50, ma è giunto al 27º posto nella Flemish Ultratip chart.

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]