Laura Marano

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Laura Marano
Nazionalità Stati Uniti Stati Uniti
Genere Pop
Teen pop
Country
Periodo di attività 2003 – in attività
Strumento Voce, Pianoforte, Tastiera, Chitarra
Etichetta Walt Disney Records, Big Machine Records
Album pubblicati 1
Studio 1
Gruppi e artisti correlati Vanessa Marano (sorella)
Sito web

Laura Marie Marano (Los Angeles, 29 novembre 1995) è un'attrice, cantante, cantautrice e musicista statunitense di origini italiane.

Marano è nota per il ruolo di protagonista nella serie Austin & Ally, nonché per essere stata protagonista del film del 2015 Capelli ribelli.

Oltre alla sua carriera televisiva e cinematografica, Marano è diventata ambasciatrice dell'UNICEF nel 2013, ha anche preso parte alla campagna Disney E Birds Eye.[1]

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

Laura Marano[2] nasce il 29 novembre 1995 a Los Angeles, California, figlia del professore Damiano Marano, di origini italiane, e dell'ex attrice Ellen Marano. Laura Marano è la sorella più giovane di Vanessa Marano, anch'essa un'attrice, in cui è apparsa in varie serie TV insieme a sua sorella.

Sa Cantare, ballare, scrivere canzoni e sa suonare il pianoforte, il violino, la chitarra, la batteria e la tastiera, però, nella sua carriera musicale suona solamente il pianoforte, la tastiera e la chitarra; è inoltre attiva nel progetto "Disney's Friends for Change", a favore dei bambini meno fortunati. Si vocifera un probabile fidanzamento con il suo collega di set Ross Lynch , avvistati e fotografati spesso in atteggiamenti teneri. La loro coppia, RAURA, è attualmente una delle coppie più tifate al mondo. In futuro probabilmente realizzerà un Disney channel original movie AUSTIN E ALLY THE MOVIE.

Carriera[modifica | modifica wikitesto]

Attrice[modifica | modifica wikitesto]

Il suo primo ruolo come attrice lo ha ottenuto all'età di 5 anni nel teatro in cui lavorava la madre, lo Stage Door Theater.[3] Crescendo, è apparsa in vari spot pubblicitari e ha avuto ruoli da comparsa in serie televisive quali The Sarah Silverman Program, Dexter, Ghost Whisperer, Medical Investigation, Huff e Joan of Arcadia, doppiando anche personaggi minori in film animati come Alla ricerca di Nemo e L'era glaciale 2 - Il disgelo. Nel 2005 ha interpretato la figlia di Keira Knightley nel film The Jacket; in seguito è stata membro fisso del cast del game show Are You Smarter Than a 5th Grader?. Nel 2007 ha recitato nel cortometraggio, come protagonista, Goldfish, vincitore di alcuni premi presso festival locali.Nel 2011 ottiene il ruolo della protagonista di Ally Dawson nella serie Disney Austin & Ally.[4][5].

Nell'agosto del 2013 è stata nominata ambasciatrice dell'UNICEF, incoraggiando i bambini a raccogliere fondi per l'organizzazione in occasione di Halloween.[6] Nel mese di agosto 2014, Marano diventa anche ambasciatrice per il consumo di verdure nella campagna Disney E Birds Eye.[7]

Nel 2014 è stata la protagonista nel film indipendente A Sort of Homecoming[8], invece nel 2015 Marano recitato nel nuovo film Disney Channel Original Movie: "Bad Hair Day".

Cantante[modifica | modifica wikitesto]

Dal 2012/2013 ha anche scritto sei singoli insieme a Peter Waldman di genere pop/country, tra le quali: What's Comin' Over Me, Help Me Forget You, Just Let Me Go, Unaware, e Leave The World Behind. Inoltre, ha preso parte a singoli promozionali e legati alla serie Austin & Ally. In particolare, nel 2013 il pezzo Me And You, arrivato al sesto posto dell'apposita classifica Billboard Kid Digital Songs, al diciannovesimo la canzone Redial ed al diciottesimo posto il singolo The Me That You Don't See.[9]Il duetto tra Marano e Lynch con il singolo promozionale I Love Christmas è arrivato al cinquantesimo posto nella classifica Billboard Holiday Digital Songs.[10]

Nel 2014 ha preso parte al video musicale Somebody to You dei The Vamps con Demi Lovato.

Nel dicembre 2014, Marano aveva cominciato a registrare il suo album di debutto in studio, previsto per essere rilasciato nel 2015. L'album è impostato per essere rilasciato dalle etichette: Walt Disney Records e Hollywood Records, subito dopo Marano ha dichiarato che farà il suo primo tour nazionale per la promozione dell'album. Nel mese di marzo del 2015, Marano ha firmato un contratto discografico con la Universal Big Machine Records, diventando la prima artista pop della casa discografica.

Filmografia[modifica | modifica wikitesto]

Cinema[modifica | modifica wikitesto]

Televisione[modifica | modifica wikitesto]

Doppiatrice[modifica | modifica wikitesto]

Doppiatrici italiane[modifica | modifica wikitesto]

Nelle versioni in italiano dei suoi film, Laura Marano è stata doppiata da:

Filantropia[modifica | modifica wikitesto]

Nell'agosto 2013, Marano è stata nominata ambasciatrice dell'UNICEF, che ha incoraggiato altri bambini a raccogliere fondi ad Halloween per aiutare i bambini di tutto il mondo. A proposito della campagna, Laura ha detto: "Sono così entusiasti di celebrare Halloween quest'anno, incoraggiando i bambini a sostenere il lavoro salvavita dell'UNICEF. Il Trick-or-Treat per la campagna UNICEF è un modo divertente e facile per i bambini a conoscere i problemi del mondo e ad aiutare altri bambini che sono meno fortunati ".

Nel mese di agosto 2014, Marano è stata ambasciatrice per le verdure della campagna Disney e Birds Eye. La campagna serve per aumentare la quantità di bambini che mangiano le verdure negli Stati Uniti.

Videoclip[modifica | modifica wikitesto]

Discografia[modifica | modifica wikitesto]

Album[modifica | modifica wikitesto]

Extended play[modifica | modifica wikitesto]

Singoli[12][modifica | modifica wikitesto]

  • 2012 - Shine
  • 2012 - Unaware
  • 2012 - Miles in Silence
  • 2012 - What's Comin' Over Me
  • 2013 - Help Me Forget You
  • 2013 - Just Let Me Go
  • 2013 - Leave The World Behind
  • 2013 - Me And You
  • 2013 - Parachute
  • 2013 - Redial
  • 2013 - Finally Me
  • 2014 - The Me That You Don't See
  • 2015 - No Place Like Home
  • 2015 - Play My Song
  • 2015 - Dance Like Nobody's Watching

Singoli promozionali[modifica | modifica wikitesto]

  • 2010 - Words
  • 2013 - I Love Christmas ft. Ross Lynch
  • 2015 - For The Ride

Altre canzoni[modifica | modifica wikitesto]

Premi e riconoscimenti[modifica | modifica wikitesto]

  • Teen Choice Awards
    • 2014: - Nomination - Best Actress Comedy[14]
    • 2015: - Nomination - Choice Summer TV Star: Female
    • 2015: - Nomination - Choice TV Chemistry - con Ross Lynch
  • J4T Disney Awards
    • 2014: - Nomination - Best Actress
  • Remi Awards
    • 2015: - Vinto - Rising Actress[16]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ http://www.wtsp.com/story/entertainment/television/studio10/2014/08/27/teen-actress-joins-chef-in-encouraging-kids-to-eat-healthier/14680845/
  2. ^ http://communities.washingtontimes.com/neighborhood/metro-news/2013/nov/27/teen-star-laura-marano-surprises-students-leckie-e/
  3. ^ http://agourachildrenstheatre.com/About_Us.html
  4. ^ http://www.disneychannelmedianet.com/DNR/2011/aa_110111.doc
  5. ^ http://www.hollywoodreporter.com/news/austin-and-ally-renewed-disney-channel-298386
  6. ^ http://www.unicefusa.org/mission/usa/trick-or-treat
  7. ^ http://www.wtsp.com/story/entertainment/television/studio10/2014/08/27/teen-actress-joins-chef-in-encouraging-kids-to-eat-healthier/14680845/
  8. ^ http://variety.com/2014/film/news/laura-marano-starring-in-a-sort-of-homecoming-exclusive-1201075284/
  9. ^ http://www.billboard.com/artist/5882326/laura-marano/chart?sort=date&f=1103
  10. ^ (EN) I Love Christmas - Single Ross Lynch & Laura Marano, iTunes, 25 novembre 2013. URL consultato il 19 gennaio 2014.
  11. ^ (EN) Austin & Ally: Take It from the Top (Music from the Original TV Series) - EP Ross Lynch & Laura Marano, iTunes, 31 marzo 2015. URL consultato il 22 aprile 2015.
  12. ^ (EN) Laura Marano song, wikia, 25 agosto 2012. URL consultato il 18 aprile 2015.
  13. ^ (EN) PoopSong Explicit, Amazon, 2 marzo 2010. URL consultato il 14marzo 2010.
  14. ^ (EN) hollywoodlife, Bonnie fuller, 15 giugno 2014. URL consultato il 17 giugno 2014.
  15. ^ Kids Choice Awards 2015: Ecco tutti i vincitori! su www.gingergeneration.it. URL consultato il 20 aprile 2015.
  16. ^ (EN) WORLDFESTHOUSTON, Robly, 18 aprile. URL consultato il 18 aprile 2015.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autorità VIAF: (EN303994733 · LCCN: (ENno2013065888