Laura Frausin Guarino

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search

Laura Frausin Guarino (Trieste, 30 marzo 1933) è una traduttrice italiana.

Cenni biografici[modifica | modifica wikitesto]

Laura Frausin Guarino, 1958

Laura Frausin Guarino pur venendo da una famiglia di cultura mitteleuropea ha provato fin dagli anni giovanili un profondo interesse per la letteratura e la lingua francese, nonché per la letteratura e la lingua italiana.

Dopo alcuni soggiorni di studio in Francia presso l'università di Grenoble e una presa di contatto con case editrici italiane – per prima, in ordine di tempo, la Mondadori presso la quale è stata introdotta da Vittorio Sereni, suo professore di italiano al liceo –, Laura Frausin Guarino ha potuto iniziare l'appassionante lavoro di traduttrice dal francese.

Nel corso degli anni le è stata affidata la traduzione di autori importanti, sia nel campo della filosofia (Baudrillard, Caillois, Foucault) che in quello della narrativa (Mauriac, Simenon, Némirovsky e altri, tra cui, per Adelphi, Marcel Jouhandeau, scrittore particolarmente enigmatico e affascinante).

Le sono stati conferiti alcuni premi: nel 2003 il Prix de la traduction de la communauté française per la traduzione dell'opera di Georges Simenon;[1] nel 2009 il premio Lionello Fiumi per la traduzione di Thérèse Desqueyroux di François Mauriac;[2] nel 2011 il Premio Procida-Isola di Arturo-Elsa Morante per la traduzione del "Vino della solitudine" di Irène Némirovsky[3].

Per diversi anni Laura Frausin Guarino ha tenuto un corso di traduzione saggistico-letteraria presso la Civica Scuola Interpreti e Traduttori Alberto Spinelli di Milano: ha lasciato l'incarico nel 2017.[4]

Inoltre ha tradotto e continua a tradurre, per le Edizioni Henry Beyle, testi di Perec, Stendhal, Balzac, Dumas, Apollinaire. Da Ena Marchi (editor di Adelphi) le è stata affidata la traduzione del saggio di Marc Fumaroli La Repubblica delle Lettere.[4]

Traduzioni[modifica | modifica wikitesto]

  • Arthur Rimbaud, Testi di Frédéric Musso, Periodici Mondadori, Milano 1974
  • Guillaume Apollinaire, Chirurgia estetica, Beyle, Milano 2013
  • Christine Arnothy,
    • Vento africano, Sperling & Kupfer, Milano 1991
    • Un affare di eredità, Sperling & Kupfer, Milano 1993
    • Quando il passato ritorna, Sperling & Kupfer, Milano 1996
  • Jean Baudrillard,
    • America, SE, Milano 2000
    • Il complotto dell'arte, con uno scritto di Sylvère Lotringer, SE, Milano 2013
  • Claudie Broyelle, Jacques Broyelle, Evelyne Tschirhart, Secondo ritorno dalla Cina: l'altra metà del cielo rivisitata, Bompiani, Milano 1978
  • Marie Cardinal,
    • La trappola, Bompiani, Milano 1983
    • Ascolta il mare, Bompiani, Milano 1998
  • Roger Caillois,
    • Nel cuore del fantastico, postfazione di Guido Almansi, Feltrinelli, Milano 1984
    • I giochi e gli uomini, prefazione di Pier Aldo Rovatti; note all'edizione italiana di Giampaolo Dossena; Tascabili Bompiani, Milano 2007
  • Nicolas Cavaillès, Gli otto ragazzi Schumann, Pagine d'Arte, Bellinzona 2018
  • Patrick Chamoiseau, Cronaca delle sette miserie, Serra e Riva, Milano 1991
  • Jean d'Estrées, La beaute, mon aventure: guida ai segreti della bellezza femminile, A. Mondadori, Milano 1974
  • François-Joachim de Pierre de Bernis, Memorie, prefazione di Lucio Villari, Feltrinelli, Milano 1984
  • Honoré de Balzac, Se fossi ricco!, Henry Beyle, Milano 2016
  • Simone De Beauvoir, La lunga marcia, Munt press, Samedan 1975, stampa 1976
  • Guy des Cars,
    • La mezzana, A. Mondadori, Milano 1972
    • L'incantatrice, A. Mondadori, Milano 1976
    • Una bellezza insolente, A. Mondadori, Milano 1992
  • Jacques Duquesne, La sinistra di Cristo, A. Mondadori, Milano 1972
  • Marguerite Duras,
    • Il dolore, traduzione di Laura Guarino e Giovanni Mariotti, Feltrinelli, Milano 1985
    • Occhi blu capelli neri, Feltrinelli, Milano 1987
    • Emily L., ; Feltrinelli, Milano 1988
    • La vita materiale: Marguerite Duras parla a Jérôme Beaujour, Feltrinelli, Milano 1988
    • Giornate intere fra gli alberi, Feltrinelli, Milano 1989
    • Testi segreti, Feltrinelli, Milano 1990
    • La vita tranquilla, Feltrinelli, Milano 1996
    • Quaderni della guerra e altri testi, Feltrinelli, Milano 2008
  • Michel Foucault,
    • 3: La cura di sé, in Storia della sessualità,Feltrinelli, Milano 1991
    • 2: L'uso dei piaceri, in Storia della sessualità, Feltrinelli, Milano 1994
  • Marc Fumaroli, La repubblica delle lettere, Adelphi, Milano 2018
  • Paul Gadenne, La balena, con La coccinella o le false tenerezze, Feltrinelli, Milano : 1986
  • Laurent Gaudé, La morte di re Tsongor, Adelphi, Milano 2004
  • Fernand Gigon, Americani e Vietcong, Mondadori, Milano 1966
  • Jean-Noël Kapferer, Le voci che corrono, Longanesi, Milano 1988
  • Amin Maalouf,
    • Leone l'Africano, Longanesi, Milano 1987
    • Il leone africano, Tascabili Bompiani, Milano 2002
  • Andreï Makine, Il testamento francese, Mondadori, Milano 1997
  • Henri Matisse, Come ho realizzato i miei libri, Beyle, Milano 2016
  • François Mauriac, Therese Desqueyroux, Adelphi, Milano 2009
  • Irène Némirovsky,
    • Suite francese, a cura di Denise Epstein e Olivier Rubinstein; postfazione di Myriam Anissimov; Adelphi, Milano 2005
    • La moglie di don Giovanni, a cura di Giorgio Pinotti; Adelphi, Milano 2006
    • Jezabel, Adelphi, Milano 2007
    • I doni della vita, Adelphi, Milano 2009
    • Due, Adelphi, Milano 2010
    • Il vino della solitudine, Adelphi, Milano 2011
    • I falò dell'autunno, con una nota di Olivier Philipponnat, Adelphi, Milano 2012
    • La preda, Adelphi, Milano 2012
    • Il calore del sangue; La moglie di don Giovanni, prefazione di Marco Missiroli, traduzioni di Alessandra Berello e Laura Frausin Guarino Corriere della Sera, Milano 2013
  • Mori Ogai, Vita sexualis, o L'iniziazione amorosa del professor Kanai Shizuka, con una nota di Adriana Boscaro, Feltrinelli, Milano 1983
  • Georges Perec,
    • Considerazioni sugli occhiali, Henry Beyle, Milano 2011
    • Leggere, Henry Beyle, Milano 2014
    • Luoghi di un inganno, Beyle, Milano 2015
    • Sui diversi luoghi di usare il verbo abitare, Henry Beyle, Milano 2018
  • Pia Poli (Pia Paoli), Atomi all'ora del te, Mondadori, Milano 1968
  • Pierre Rey,
    • Out, A. Mondadori, Milano 1977
    • La vedova, A. Mondadori, Milano 1977
  • Yasmina Reza, Il dio del massacro, traduzione di Laura Frausin Guarino ed Ena Marchi, Adelphi, Milano 2011
  • Henri-Pierre Roché, Taccuini: gli anni Jules e Jim, con un saggio di François Truffaut, Adelphi, Milano 1990
  • Jean Rouaud,
    • I campi della gloria, A. Mondadori, Milano 1991
    • Fermi così!, Mondadori, Milano 1995
    • Il mondo pressappoco, Mondadori, Milano 1998
    • Lista di nozze, Oscar Mondadori, Milano 2002
  • Françoise Sagan,
    • Un profilo perduto, A. Mondadori, Milano 1974
    • Il can che dorme, A. Mondadori, Milano 1981
  • Georges Simenon,
    • 'Maigret e il ladro, Mondadori, Milano 1968
    • Il trasloco, A. Mondadori, Milano 1968
    • La morte di Belle, Adelphi, Milano 1995
    • Il pazzo di Bergerac, Adelphi, Milano 1995
    • Turista da banane, o Le domeniche di Tahiti, Adelphi, Milano 1996
    • I fantasmi del cappellaio, Adelphi, Milano 1997
    • Tre camere a Manhattan, Adelphi, Milano 1998
    • Le vacanze di Maigret, Adelphi, Milano 1999
    • Il viaggiatore del giorno dei Morti, Adelphi Ed., Milano 1999
    • Gli intrusi, Adelphi, Milano 2000
    • L'uomo di Londra; Il viaggiatore del giorno dei morti, Mondolibri, Milano 2000
    • Il primogenito dei Ferchaux, Adelphi, Milano 2002
    • Maigret, Lognon e i gangster, Adelphi, Milano 2003
    • Memorie intime; seguite dal Libro di Marie-Jo, Adelphi, Milano 2003
    • La casa sul canale, Adelphi, Milano 2005
    • Maigret e la giovane morta, Adelphi, Milano 2005
    • L'orologiaio di Everton, Mondolibri, Milano 2005
    • Il clan dei Mahé, Mondolibri, Milano 2006
    • Maigret in Corte d'assise, Adelphi, Milano 2006
    • Maigret e il barbone, Adelphi, Milano 2008
    • Le campane di Bicêtre, Mondolibri, Milano 2009
    • I complici, Adelphi, Milano 2012
    • Maigret e il signor Charles, Adelphi, Milano 2012
    • Le signorine di Concarneau, Adelphi, Milano 2013
    • Cargo, Corriere della Sera, Milano 2015, stampa 2016
    • Il pensionante, Adelphi, Milano 2015
    • Il presidente, Corriere della Sera, Milano 2015, stampa 2016
    • La scala di ferro, Adelphi, Milano 2016, stampa 2015
  • Stendhal,
    • Sul carattere delle donne, Beyle, Milano 2014
    • In difesa dei librai, a cura di Laura Frausin Guarino, Henry Beyle, Milano 2015
  • Vercors, La zattera della Medusa, A. Mondadori, Milano 1973
  • Jules Verne, Troppi fiori!, Beyle, Milano 2017
  • Voltaire, Medici e medicine, con una nota di Edoardo Boncinelli, Henry Beyle, Milano 2018
  • Elie Wiesel, Le porte della foresta, Longanesi, Milano 1989
  • Marguerite Yourcenar,
    • Ad occhi aperti, Gruppo editoriale Fabbri-Bompiani-Sonzogno-Etas, Milano 1989
    • Ad occhi aperti: conversazioni con Matthieu Galey, Tascabili Bompiani, Milano 2004
    • Mishima, o La visione del vuoto, Tascabili Bompiani, Milano 2005

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ (FR) PRIX DE LA TRADUCTION LITTÉRAIRE, su promotiondeslettres.cfwb.be. URL consultato il 18 maggio 2019.
  2. ^ Lionello Fiumi, su comune.roverchiara.vr.it. URL consultato il 18 maggio 2019.
  3. ^ Albo vincitori "Isola di Arturo", su premioprocidamorante.it. URL consultato il 9 maggio 2019.
  4. ^ a b Laura Frausin Guarino, su liberidiscrivere.com. URL consultato il 18 maggio 2019.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autoritàVIAF (EN291248642 · LCCN (ENno00102308 · WorldCat Identities (ENno00-102308