Lassi (bevanda)

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Lassi
Salt lassi.jpg
Origini
IPA[[ləsiː]]
Altri nomiLachhi, taak, chaas
Luoghi d'origine  India
  Bangladesh
  Pakistan
DiffusioneSubcontinente indiano
Dettagli
Categoriabevanda
Ingredienti principaliDahi (yogurt), panna, acqua e spezie
VariantiKachi lassi

Lassi (pronuncia [ləsiː]) è una popolare bevanda tradizionale dahi (a base di yogurt), originaria del subcontinente indiano.[1][2] Il lassi è una miscela di yogurt, acqua, spezie e qualche volta frutta.

Varianti[modifica | modifica wikitesto]

Namkeen (o salty) lassi tradizionale[modifica | modifica wikitesto]

La tradizionale forma di lassi, namkeen (o salty), è più comune nel subcontinente indiano. È preparata mescolando il dahi (yogurt) con acqua con sale aggiunto. La bevanda risultante è conosciuta come salted lassi (lassi salato), che è simile al doogh.

Sweet lassi[modifica | modifica wikitesto]

Lo Sweet lassi (lassi dolce) è una forma di lassi aromatizzata con zucchero, acqua di rose e /o limone, fragola e altri succhi di frutta. I Saffron lassi (Lassi allo zafferano), che sono particolarmente saporiti, sono una specialità del Sindh e, in India, del Rajasthan e del Gujarat. Makkhaniya lassi è semplicemente un lassi con pezzi di burro dentro (makkhan è la parola Gujarati, Urdu, Hindi, Sindhi e Punjabi per burro). È solitamente cremoso come un frappé.

Mango lassi[modifica | modifica wikitesto]

Il Mango lassi sta ottenendo popolarità in tutto il mondo. È fatto di yogurt, latte e polpa di mango. Può essere fatto con o senza zucchero. È largamente disponibile in UK, Malaysia, Singapore, Stati Uniti e in molte altri parti del mondo. In varie parti del Canada, il mango lassi è una bevanda fredda composta da polpa addolcita di kesar mango mescolata con yogurt, panna o gelato. È servita in un bicchiere alto con una cannuccia, spesso guarnito con del pistacchio macinato.[3]

Bhang lassi[modifica | modifica wikitesto]

Un negozio di Bhang lassi (una bevanda con infuso di cannabis) a Jaisalmer nel Rajasthan.

Il Bhang lassi è una bevanda con infuso di cannabis che contiene il Bhang, un derivato liquido della cannabis, che ha effetti simili alle altre forme di cannabis.[4] È legale in molti parti dell'India e venduto soprattutto durante l'Holi, durante il quale si mangiano alle volte anche pakoras contenenti bhang. L'Uttar Pradesh è conosciuto per aver autorizzato i bhang shops (negozi di bhang) e, in molti luoghi, si possono comprare prodotti a base di bhang e bere bhang lassi.[5]

Chaas[modifica | modifica wikitesto]

Il Chaas è una bevanda salata simile al lassi, ma può contenere più acqua del lassi e ha il grasso del latte rimosso per ridurre la sua consistenza. Sale, semi di cumino o coriandolo fresco possono essere aggiunti per insaporire. Zenzero fresco tritato e peperoni verdi possono essere aggiunti come condimento. Il Chaas è popolare in India dove è una bevanda comune durante o dopo i pasti.

Influenze culturali[modifica | modifica wikitesto]

Un lassi shop (negozio di lassi) nello Uttar Pradesh, India.

Una stampa del 2008[6] e una campagna pubblicitaria televisiva[7][8] per l'HSBC, scritta da Jeffree Benet di JWT Hong Kong, racconta la storia di un rappresentante di un produttore di lavatrici polacche mandato in India a scoprire perché le vendite lì erano così alte. All'arrivo il rappresentante studia un bar gelateria di lassi, nel quale gli viene un caldo benvenuto. In quel luogo trova parecchie lavatrici utilizzate per mischiare il lassi. Il proprietario gli dice che una lavatrice è capace di "fare dieci volte più lassi di quanti ne faccia io!"

Nel suo programma televisivo, No Reservations , il celebre chef Anthony Bourdain visitò un "government authorised bhang shop" (venditore di bhang autorizzato dal governo) al Forte di Jaisalmer nel Rajasthan. Il proprietario gli offrì tre varietà di bhang lassi: forte-normale; super extra forte; e "massima potenza, 24 ore, no bagno, no doccia".

Nel 2013, Kshitij, l'annuale festival di tech-management di IIT Kharagpur, lanciò una campagna per nominare Lassi la versione successiva del sistema operativo Android[9]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Indian Lassi: The Ultimate Summer Refresher, su Imbibe. URL consultato il 29 maggio 2018.
  2. ^ Lassi, su Encyclopædia Britannica.
  3. ^ Wayne Collins, Food - Recipes : Mango lassi cocktail, su bbc.co.uk, BBC, 1º gennaio 1970. URL consultato l'8 gennaio 2014 (archiviato dall'url originale il 12 luglio 2015).
  4. ^ Staelens, Stefanie, The Bhang Lassi Is How Hindus Drink Themselves High for Shiva, su Vice.com. URL consultato il 10 agosto 2017.
  5. ^ Anthony Bourdain: No Reservations Collection 2, Episodio 5; Final Segment.
  6. ^ Can This Lassi Ad Really Be True?, indiablogs.searchindia.com, 4 ottobre 2008.
  7. ^ HSBC Bank : Washing Machine and Lassi, su adoholik.com, Adoholik, 27 settembre 2008. URL consultato il 19 ottobre 2008.
  8. ^ HSBC Lassi/Washing Machines TV Ad, su youtube.com, HSBC, 30 aprile 2012. URL consultato il 23 settembre 2013.
  9. ^ TOI Tech Sep 11, 2013, 06.56PM IST, IIT grads plead Google to name Android version Lassi - Times Of India, su articles.timesofindia.indiatimes.com. URL consultato l'8 gennaio 2014 (archiviato dall'url originale l'8 gennaio 2014).

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]