Lascelles Abercrombie

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search

Lascelles Abercrombie (Ashton upon Mersey, 9 gennaio 1881Londra, 27 ottobre 1938) è stato un poeta, scrittore e critico letterario inglese.

Tra il 1911 e il 1914 partecipò al gruppo letterario del poeti di Dymock con Robert Frost e Rupert Brooke. Nel 1935 ottenne la cattedra all'Università di Oxford.

È fratello di Patrick Abercrombie.

Bibliografia[modifica | modifica wikitesto]

Opere poetiche[modifica | modifica wikitesto]

  • 1908Interludes and poems
  • 1912Emblems of love
  • 1912Deborah
  • 1928Twelve idylls («Dodici idilli»)
  • 1911 e 1930The sale of St. Thomas («La vendetta di San Tommaso»)
  • 1930Collected poems

Saggi critici[modifica | modifica wikitesto]

  • 1912 e 1927Thomas Hardy
  • 1913Speculative dialogues
  • 1922An essay towards a theory of art
  • 1923 – «Princìpi di prosodia inglese»
  • 1925The idea of great poetry
  • 1932Poetry: its music and meaning
Controllo di autoritàVIAF (EN89137571 · ISNI (EN0000 0001 0859 1085 · LCCN (ENn78084910 · GND (DE119210193 · BNF (FRcb11233453p (data) · NLA (EN35000347 · BAV ADV10860835