Las (mitologia)

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search

Las fu un antichissimo eroe locale, sepolto nella penisola del Taigeto, nel Peloponneso. I nativi del luogo raccontarono che Las fondò la città omonima, situata in Laconia, e si unì alle schiere dei giovani pretendenti greci che richiesero a Tindaro la mano di Elena. Infastidì Achille che si liberò dello scomodo concorrente assassinandolo. In realtà Achille era un giovinetto a quel tempo e non reclamò mai la mano di Elena. Fu più probabilmente Patroclo ad uccidere Las.

In sua memoria sorgeva una tomba nel luogo, su cui era posta una statua.

Fonti[modifica | modifica wikitesto]

  • Pausania, libro III, 24, 10.
Mitologia greca Portale Mitologia greca: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di Mitologia greca