Larus

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Progetto:Forme di vita/Come leggere il tassoboxCome leggere il tassobox
Larus
Larus argentatus ad.jpg
Larus argentatus
Classificazione scientifica
Dominio Eukaryota
Regno Animalia
Phylum Chordata
Classe Aves
Sottoclasse Neornithes
Superordine Neognathae
Ordine Charadriiformes
Sottordine Lari
Famiglia Laridae
Genere Larus
Linnaeus, 1758
Specie

vedi testo

Larus Linnaeus, 1758 è un genere di uccelli della famiglia dei Laridi.[1]

Descrizione[modifica | modifica wikitesto]

Sono di taglia grande, di colore bianco o grigio, e spesso hanno chiazze nere sul capo e sulle ali.

Tassonomia[modifica | modifica wikitesto]

Ad oggi le specie che appartengono a questo genere (sensu stricto) sono 24[1]:

Altre specie che in precedenza erano classificate sotto Larus sono state segregate in altri 4 generi (Ichthyaetus, Chroicocephalus, Leucophaeus e Hydrocoloeus).

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ a b (EN) Gill F. and Donsker D. (eds), Family Laridae, in IOC World Bird Names (ver 6.2), International Ornithologists’ Union, 2016. URL consultato il 22 aprile 2016.

Bibliografia[modifica | modifica wikitesto]

  • Pons J.M., Hassanin, A., and Crochet P.A.(2005). Phylogenetic relationships within the Laridae (Charadriiformes: Aves) inferred from mitochondrial markers. Molecular phylogenetics and evolution 37(3): 686-699

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]


Uccelli Portale Uccelli: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di uccelli