Landing Craft Assault

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
British LCA 1944.jpg
LCA britannico durante lo sbarco in Normandia
Descrizione generale
Naval Ensign of the United Kingdom.svg
Canadian Blue Ensign (1957–1965).svg
Naval Ensign of India.svg
Naval Ensign of Australia.svg
Naval Ensign of New Zealand.svg
Tipomezzo da sbarco in assalto (LCA)
Classe LCA
Caratteristiche generali
Dislocamento10
Stazza lorda13 tsl
Lunghezza12,6 m
Larghezzam
Pescaggio0,5-0,7 m
Propulsione2 benzina su 2 assi, 130hp
Velocità7 nodi nodi
Autonomia130km
Capacità di carico35 uomini e 350kg di carico
Equipaggio4
Armamento
Artiglieriaartiglieria:
Corazzaturaleggera sulla porta di entrata
voci di navi presenti su Wikipedia

Il Landing Craft Assault, LCA, fu il primo e più piccolo dei mezzi da sbarco per operazioni anfibie concepito dagli Alleati durante la Seconda guerra mondiale. Sviluppato dai britannici il tipo LCA era un natante a bassa autonomia e velocità, che trasportava truppe su 3 file. L'equivalente statunitense era conosciuto come LCVP. Un modello particolare aveva 4 file di 6 mortai per aprire varchi nei campi minati costieri.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Marina Portale Marina: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di marina