Lampre-Farnese Vini 2010

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

1leftarrow blue.svgVoce principale: Lampre-Farnese Vini.

Lampre-Farnese Vini
Ciclismo Cycling (road) pictogram.svg
Informazioni
Codice UCI LAM
Nazione Italia Italia
Specialità Strada
Status PT
Biciclette Wilier
Staff tecnico
Gen. manager Giuseppe Saronni
Dir. sportivi Fabrizio Bontempi
Maurizio Piovani
Bruno Vicino
Fabio Baldato

Questa voce raccoglie le informazioni riguardanti la Lampre-Farnese Vini nelle competizioni ufficiali della stagione 2010.

Stagione[modifica | modifica wikitesto]

Avendo licenza da UCI ProTeam, la squadra ciclistica italiana ha diritto di partecipare alle gare del Calendario mondiale UCI 2010, oltre a quelle dei circuiti continentali UCI.

Organico[modifica | modifica wikitesto]

Staff tecnico[modifica | modifica wikitesto]

GM=General Manager; DS=Direttore Sportivo.
Naz. Ruolo Sportivo
Italia GM Giuseppe Saronni
Italia DS Fabrizio Bontempi
Italia DS Maurizio Piovani
Italia DS Bruno Vicino
Italia DS Fabio Baldato

Rosa[modifica | modifica wikitesto]

Naz. Sportivo Anno
Italia Alfredo Balloni 1989
Italia Lorenzo Bernucci 1979
Italia Emanuele Bindi 1981
Slovenia Grega Bole 1985
Italia Matteo Bono 1983
Ucraina Vitalij Buc' 1986
Italia Damiano Cunego 1981
Italia Mauro Da Dalto 1981
Italia Angelo Furlan 1977
Italia Francesco Gavazzi 1984
Italia Andrea Grendene 1986
Germania Danilo Hondo 1974
Kazakistan Andrej Kašečkin 1980
Svizzera David Loosli 1980
Italia Mirco Lorenzetto 1981
Italia Enrico Magazzini 1988
Italia Adriano Malori 1988
Italia Marco Marzano 1980
Italia Manuele Mori 1980
Italia Massimiliano Mori 1974
Italia Andrea Pasqualon (Stagista) 1988
Italia Alessandro Petacchi 1974
Italia Daniele Pietropolli 1980
Italia Simone Ponzi 1987
Italia Matteo Rabottini (Stagista) 1987
Italia Daniele Righi 1976
Italia Federico Rocchetti (Stagista) 1986
Polonia Marcin Sapa 1976
Italia Gilberto Simoni 1971
Italia Alessandro Spezialetti 1975
Slovenia Simon Špilak 1986
Italia Diego Ulissi 1989

Ciclomercato[modifica | modifica wikitesto]

Arrivi
Nome da
Alfredo Balloni neo pro
Lorenzo Bernucci LPR
Grega Bole Adria Mobil
Danilo Hondo PSK Whirlpool
Adriano Malori neo pro
Alessandro Petacchi LPR
Daniele Pietropolli LPR
Alessandro Spezialetti LPR
Diego Ulissi neo pro
Partenze
Nome a
Alessandro Ballan BMC
Marco Bandiera Katusha
Emanuele Bindi -
Marzio Bruseghin Caisse d'Epargne
Pietro Caucchioli sospeso
Enrico Gasparotto Astana
Massimiliano Mori -
Mauro Santambrogio BMC
Paolo Tiralongo Astana
Francesco Tomei -
Volodymyr Zagorodny -

Palmarès[modifica | modifica wikitesto]

Corse a tappe[modifica | modifica wikitesto]

ProTour
3ª tappa (Francesco Gavazzi)
4ª tappa (Alessandro Petacchi)
4ª tappa (Simon Špilak)
Classifica generale (Simon Špilak)
1ª tappa (Grega Bole)
1ª tappa (Alessandro Petacchi)
4ª tappa (Alessandro Petacchi)
Classifica a punti (Alessandro Petacchi)
4ª tappa (Mirco Lorenzetto)
7ª tappa (Alessandro Petacchi)
Continental
2ª tappa (Alessandro Petacchi)
4ª tappa (Alessandro Petacchi)
1ª tappa (Francesco Gavazzi)
3ª tappa (Alessandro Petacchi)
4ª tappa (Danilo Hondo)
1ª tappa (Grega Bole)
2ª tappa (Grega Bole)
5ª tappa (Marcin Sapa)

Corse in linea[modifica | modifica wikitesto]

Classifiche UCI[modifica | modifica wikitesto]

Calendario mondiale UCI[modifica | modifica wikitesto]

Individuale

Piazzamenti dei corridori della Lampre nella classifica individuale del Calendario mondiale UCI 2010.[1]

Pos. Ciclista Punti
24 Alessandro Petacchi 182
47 Simon Špilak 108
48 Grega Bole 107
50 Damiano Cunego 106
109 Francesco Gavazzi 32
116 Danilo Hondo 29
156 Mirco Lorenzetto 11
158 Manuele Mori 10
189 Andrej Kašečkin 6
232 Diego Ulissi 2
242 David Loosli 2
Squadra

La Lampre ha chiuso in quattordicesima posizione con 535 punti.[2]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ UCI World Ranking 2010, uci.html.infostradasports.com. URL consultato il 20-10-2010.
  2. ^ UCI World Ranking 2010, uci.html.infostradasports.com. URL consultato il 19-10-2010.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

ciclismo Portale Ciclismo: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di ciclismo