Lamberto Lambertini

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search

Lamberto Lambertini (Napoli, 1946) è un regista italiano.

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

Iscrittosi alla Facoltà di Medicina, si trasferisce prima a Parigi e poi a Londra dove fa l'aiutante del pittore Lucio Del Pezzo.

Al rientro in Italia, inizia a lavorare come grafico del Teatro Stabile di Roma per poi passare a fare il regista.

Ha fondato nel 1982 la Compagnia Teatrale con Peppe e Concetta Barra con la quale girerà il mondo in continue tournée.

Ha debuttato nel cinema col progetto Diario Napoletano, producendolo per la Stella Film.

È stato anche autore e regista radiofonico.

Per qualche tempo è stato sposato con Bianca Maria Vaglio: la coppia ha poi divorziato.

I lavori per la Radio-TV di Stato[modifica | modifica wikitesto]

Ha realizzato per la RAI:

  • Il principe di Sansevero;
  • Diabolik ed Eva Kant uniti nel bene e nel male;
  • Artisti;
  • Donner Party;
  • Passeggiate di Lamberto Lambertini per Napoli e Contorni;
  • Al Ballo con Marcel Proust;
  • Tredici Notti con Sade;
  • Una Lettura di Casanova.

L'"opera prima" cinematografica[modifica | modifica wikitesto]

Nel 1995, Lambertini ha scritto e diretto il suo primo lungometraggio: Vrindavan Film Studios, ambientato in India. Il film è stato presentato al Festival di Venezia.

Filmografia[modifica | modifica wikitesto]

Bibliografia[modifica | modifica wikitesto]

  • Lamberto Lambertini, Sono nata a Procida. Memoria impossibile di Concetta Barra

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autoritàVIAF (EN90149886 · ISNI (EN0000 0000 7845 1259 · SBN IT\ICCU\CFIV\063630 · LCCN (ENn85200931 · BNF (FRcb146867494 (data) · WorldCat Identities (ENn85-200931
Biografie Portale Biografie: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di biografie