Laghi di Enol

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
(Reindirizzamento da Lagos de Covadonga)
Laghi di Enol
EnolLake.jpg
Stato Spagna Spagna
Comunità autonoma Flag of Asturias.svg Asturie
Provincia Flag of Asturias.svg Asturie
Coordinate 43°16′31″N 4°59′07″W / 43.275278°N 4.985278°W43.275278; -4.985278Coordinate: 43°16′31″N 4°59′07″W / 43.275278°N 4.985278°W43.275278; -4.985278
Altitudine 1 134 m s.l.m.
Dimensioni
Profondità massima 25 m
Mappa di localizzazione: Spagna
Laghi di Enol
Laghi di Enol
Vista del lago Ercina.

I Laghi di Enol sono i due laghi Enol ed Ercina, nella parte asturiana dei Picos de Europa. Sono anche conosciuti come «laghi di Covadonga», anche se Covadonga, famosa per il santuario, la basilica e l'omonima battaglia, è situata a 10 km di distanza dai predetti laghi.

Descrizione[modifica | modifica wikitesto]

Il lago Enol è situato a 1.000 metri di altitudine, nel massiccio centrale del Cornión. Ha una profondità massima di 25 metri, una massima lunghezza di 750 metri e una larghezza di circa 400 metri.

Vicino alle seppur non molte risorse turistiche di questa zona del parco, questo lago soffre la pressione dei turisti, essendo una delle principali attrazioni della zona, dato che ci si può fare il bagno e praticare immersioni, temperatura permettendo. Nel Lago Enol è sommersa una riproduzione della madonna di Covadonga, che ogni 8 settembre è tratta fuori per essere portata in processione.

Il lago Ercina è di dimensioni minori rispetto al lago Enol, ed anche la sua capacità è minore. Le caratteristiche simili dei due laghi sono legate alla loro origine glaciale e alla posizione geografica, dato che entrambi i laghi sono separati tra loro da una distanza inferiore a quaranta metri.

La salita che porta ai laghi è molto conosciuta dal mondo ciclistico per la sua durezza e per esser stata inclusa in molte edizioni della Vuelta a España durante gli ultimi 25 anni.

Il lago Ercina congelato

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Spagna Portale Spagna: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di Spagna