Lago di Borabay

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Lago di Borabay
Borabay PIC00017-1.JPG
Il lago di Borabay
Stato Turchia Turchia
Regione Mar Nero
Provincia Amasya
Distretto Taşova
Coordinate 40°48′13″N 36°09′13″E / 40.803611°N 36.153611°E40.803611; 36.153611Coordinate: 40°48′13″N 36°09′13″E / 40.803611°N 36.153611°E40.803611; 36.153611
Altitudine 1051 m s.l.m.
Dimensioni
Superficie 0,04 km²
Lunghezza 0,675 km
Larghezza 0,175 km
Profondità massima 11 m
Idrografia
Origine frana
Ghiacciato in inverno
Mappa di localizzazione: Turchia
Lago di Borabay
Lago di Borabay

Il lago di Borabay, noto anche come lago di Kocabey, (in turco: Borabay Gölü o Kocabey Gölü) è un lago sbarrato da una frana nella provincia di Amasya, in Turchia. Il lago e i suoi dintorni sono stati dichiarati parco naturale nel 2014.

Geografia[modifica | modifica wikitesto]

Il lago si trova nell'ilçe (distretto) di Taşova della provincia di Amasya. Si trova ad ovest della città di Borabay. La sua distanza da Taşova è di 21 km e da Amasya è di 61 km.[1] Il lago si trova in una valle di 1.051 m di altitudine, orientata a est-ovest, sulle montagne del Mar Nero. Si è formato quando il fiume è stato bloccato da frane e faglie nel giurassico. La diga causata dalle frane è stata rafforzata in seguito con uno sbarramento di cemento per evitare che venisse spezzata dalle alluvioni.[2] Lo specchio d'acqua è lungo 675 m e ha una larghezza massima di 175 m.[3] La sua superficie totale è di circa 4 ettari, e la sua profondità massima è di 11 m.[1][2] Il lago gela nel periodo invernale.[2][4]

Parco Naturale[modifica | modifica wikitesto]

L'area del lago è stata dichiarata parco naturale dal Ministero dell'Ambiente e delle Foreste nel 2014. Si estende su un'area di 259 ettari, costituita prevalentemente da foreste demaniali e da una piccola parte agricola. L'altezza media del parco naturale è di 1.215 m. Il posto più alto è Kaleboynu Hill a 1.383 m.[2] Sulle pendici settentrionali del parco naturale, le specie arboree comuni sono il faggio orientale (Fagus orientalis), il pino nero (Pinus nigra), il pino silvestre (Pinus sylvestris L.), il cerro (Quercus cerris) e la quercia endemica, mentre la vegetazione lungo le pendici meridionali è composta per lo più da arbusti diversi.[2] La sponda settentrionale del lago è meno scoscesa e offre così posti per fare un picnic. Il parco naturale offre attività ricreative all'aperto come trekking, motocross, fuoristrada, fotografia naturalistica.[2] Ci sono alcune strutture ricettive del Ministero delle Foreste e del comune di Borabay.[3]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ a b (TR) 2012 Çevre Durum Raporu: Amasya - 2013 (PDF), Çevre ve Şehircilik Bakanlığı. URL consultato il 30 agosto 2017 (archiviato dall'url originale il 30 agosto 2017).
  2. ^ a b c d e f (TR) Borabay Gölü Tabiat Parkı İlan Edildi, in Haber Amasya, 2014. URL consultato il 31 agosto 2017 (archiviato dall'url originale il 31 agosto 2017).
  3. ^ a b (TR) Borabay Gölü - Amasya, Türkiye Kültür Portalı. URL consultato il 30 agosto 2017.
  4. ^ (TR) Borabay Gölü Buz Tuttu (Son Dakika), 30 gennaio 2016. URL consultato il 31 agosto 2017.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Turchia Portale Turchia: accedi alle voci di Wikipedia che parlano della Turchia