Lago dei Frati

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Lago dei Frati
Lago dei Frati valle Brembana.JPG
Il lago dei Frati visto dal passo di Aviasco
Stato Italia Italia
Regione Lombardia Lombardia
Provincia Bergamo Bergamo
Coordinate 46°01′00″N 9°50′22.99″E / 46.016667°N 9.83972°E46.016667; 9.83972Coordinate: 46°01′00″N 9°50′22.99″E / 46.016667°N 9.83972°E46.016667; 9.83972
Altitudine 1 941 m s.l.m.
Dimensioni
Superficie 0.025 km²
Mappa di localizzazione: Italia
Lago dei Frati
Lago dei Frati

Il lago dei Frati è un laghetto artificiale situato in alta valle Brembana nel comune di Carona.

Situato nell'omonima piccola valle, che si sviluppa dal passo di Aviasco e sfocia nella conca del rifugio Fratelli Calvi, deve il proprio nome al fatto che in epoca medievale, numerosi frati provenienti dall'abbazia di San Benedetto in Vallalta (situata presso Albino) vi transitavano per raggiungere i propri possedimenti situati presso i pascoli dell'Armentarga[1].

La diga, costruita nel 1947, crea un bacino con un'estensione di 25.000 metri quadrati ed una capacità di 330.000 m³ di acqua che, unitamente a quelle dei vicino invaso dei Laghi Gemelli e del lago Colombo, alimenta la centrale idroelettrica di Sardegnana.

Collegamenti[modifica | modifica wikitesto]

Una vista del lago

La via più breve per raggiungerlo parte da Carona da cui si sale e si raggiunge l'abitato della frazione di Pagliari. Dal piccolo borgo si segue quindi la traccia contrassegnata con il segnavia del C.A.I. numero 247 che sale fino ad intersecare il sentiero delle Orobie, con traccia numero 213. Poche decine di metri più a monte si dirama il sentiero numero 236, che percorre la valle dei Frati, all'inizio della quale si trova il lago.

Sempre da Carona è possibile raggiungere il lago salendo fino alla diga del lago di Fregabolgia (sentiero nr.210), scendere quindi leggermente con la traccia 213, da cui poi imboccare il precedentemente descritto sentiero 236.

Alternativamente si può raggiungere il lago anche dalla val Seriana, tramite il passo di Aviasco, posto nei pressi dell'omonimo lago nel comune di Valgoglio.

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Comune di Carona: Un po' di storia, su comune.carona.bg.it. URL consultato il 26 ottobre 2014 (archiviato dall'url originale il 3 novembre 2014).

Bibliografia[modifica | modifica wikitesto]

  • Le acque nella bergamasca. Consorzio di Bonifica della Media Pianura Bergamasca, 2006

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Bergamo Portale Bergamo: accedi alle voci di Wikipedia su Bergamo e sul suo territorio