Lago Tajmyr

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Lago Tajmyr
Lake Taymyr-txu-oclc-6654394-ns-46-48-2nd-ed.jpg
Il lago in una mappa dell'U.S Army del 1964
Stato Russia Russia
Circondario federale Kraj di Krasnojarsk
Coordinate 74°32′34.01″N 101°38′39.01″E / 74.54278°N 101.64417°E74.54278; 101.64417Coordinate: 74°32′34.01″N 101°38′39.01″E / 74.54278°N 101.64417°E74.54278; 101.64417
Altitudine 6[1] m s.l.m.
Dimensioni
Superficie 4.560[1] km²
Lunghezza 204[2] km
Larghezza 154[2] km
Profondità massima 26 m
Profondità media 2,8 m
Volume 12,8 km³
Idrografia
Bacino idrografico 104.300[3] km²
Immissari principali Alto Tajmyra, Zapadnaja, Severnaja, Bikada Nguoma, Jamutarida, Kalamissamo
Emissari principali Basso Tajmyra
Isole 20
Mappa di localizzazione: Federazione Russa
Lago Tajmyr
Lago Tajmyr

Il lago Tajmyr (in russo: Таймыр озеро?) è un lago della Siberia, situato nella penisola del Tajmyr, a sud dei monti Byrranga.

Geografia[modifica | modifica wikitesto]

Il bacino idrografico del lago

Il lago ha forma irregolare, con numerosi rami che si proiettano in differenti direzioni coprendo una vasta regione, ed è ghiacciato dal tardo settembre fino a giugno.

L'immissario ed emissario principale è il Tajmyra, che entra nel lago da ovest ed esce verso nord attraverso la regione dei monti Byrranga.

L'area della tundra a sud del lago è piena di laghi minori e paludi, gli unici specchi d'acqua particolarmente rilevanti si trovano 33 km ad est e 72 km a sud est della parte più orientale del lago, la baia di Jamuneru: si tratta rispettivamente del lago Kungusalakh e del lago Portnyagino; entrambi misurano 20 km in larghezza.

La temperatura media dell'acqua varia dai 7 °C in agosto a poco più di 1 °C in inverno.

Ecologia[modifica | modifica wikitesto]

Il lago Tajmyr brulica di molte specie di pesci tipiche delle fredde acque artiche, come i Cypriniformes ed il coregone; malgrado l'area sia piuttosto remota, alcune di queste specie sono sovrasfruttate.[4]

Nei sedimenti del lago è stata rilevata una leggera contaminazione da plutonio, forse come conseguenza di particelle portate dal vento dopo i numerosi test nucleari effettuati nella Novaja Zemlja durante la guerra fredda.

Note[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Russia Portale Russia: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di Russia