Lago Salso

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Lago Salso
Prati allagati.jpg
Stato Italia Italia
Regione   Puglia
Provincia   Foggia
Comune stemma Manfredonia
Coordinate 41°33′35.96″N 15°52′20.39″E / 41.55999°N 15.87233°E41.55999; 15.87233
Altitudine m s.l.m.
Dimensioni
Superficie 5,5 km²
Profondità massima < 2 m
Idrografia
Immissari principali fiume Cervaro
Mappa di localizzazione: Italia
Lago Salso
Lago Salso

Il lago Salso è uno specchio d'acqua costituito di circa 550 ettari, alimentato dal fiume Cervaro nei pressi di Manfredonia. Il lago si caratterizza per le sue acque dolci, che hanno profondità che arrivano fino al metro e mezzo.

Un tempo l'area era nota come Daunia Risi, per il progetto promosso dall'imprenditore bolognese Gianvittorio Nuccorini, concretizzato solo parzialmente, di trasformarla in risaia, oltre che riserva di caccia. Nel 1999 il Parco Nazionale del Gargano ha recuperato l'area denominandola Oasi Lago Salso, oggi oasi gestita dal WWF Italia.

Storia[modifica | modifica wikitesto]

La bonifica, cominciata a fine Ottocento e realizzata soprattutto dagli anni trenta in poi ad opera del Consorzio di Bonifica della Capitanata, ha comportato modifiche strutturali di tutte le zone umide di Capitanata.

Sede del Consorzio di Bonifica della Capitanata a Foggia, in Corso Roma

Il lago Salso, originariamente vasto circa 4000 ha, era alimentato da canali provenienti dal Candelaro e dal Cervaro e negli anni cinquanta il Consorzio costruì le vasche di colmata.

Verso la metà degli anni sessanta un importante imprenditore bolognese, Giovanni Vittorio Nuccorini trattò con la Cassa per il Mezzogiorno per proseguire anche le azioni di bonifica che migliorarono le aree ma causeranno anche la scomparsa di alcuni ambienti abbastanza rilevanti dal punto di vista della biodiversità. Tali opere portarono alla realizzazione di un'area arginata (valle di caccia Daunia Risi) di circa 541 ha, che riceve le acque soprattutto dal canale Roncone collegato direttamente al torrente Cervaro, mentre il torrente Candelaro divide ad ovest tale area con la palude di Frattarolo, un'altra area umida decisamente più salmastra e solo periodicamente allagata.

Geografia[modifica | modifica wikitesto]

La valle è costituite da tre vasche arginate: da ovest verso est troviamo Valle Alta, Valle di Mezzo e Valle Bassa o lago Salso (quest'ultima porzione è più profonda rispetto alle altre due vasche). La profondità media delle acque delle prime due vasche è, infatti, normalmente sotto il metro a seconda del livello stagionale e delle esigenze gestionali, mentre il lago Salso è compreso tra 50 e 150/170 cm.

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

  Portale Puglia: accedi alle voci di Wikipedia che parlano della Puglia