Lago Margherita

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Lago Margherita (Lago Abaya)
Lake Abaya.jpg
Stato Etiopia Etiopia
Coordinate 6°19′59.99″N 37°49′59.99″E / 6.33333°N 37.83333°E6.33333; 37.83333Coordinate: 6°19′59.99″N 37°49′59.99″E / 6.33333°N 37.83333°E6.33333; 37.83333
Altitudine 1.400 m s.l.m.
Dimensioni
Superficie 1.250 km²
Lunghezza 60 km
Larghezza 20 km
Profondità massima 13 m
Volume 8,2 km³
Idrografia
Origine origine vulcanica
Bacino idrografico 17 300 km²
Immissari principali Bilate
Mappa di localizzazione: Etiopia
Lago Margherita (Lago Abaya)
Lago Margherita (Lago Abaya)

Il lago Margherita[1][2] (o Lago Abaya) è un lago di origine vulcanica del sud dell'Etiopia, situato nei pressi della Grande Rift Valley, al confine tra le regioni di Sidamo e Gamo Gofa (lat. 7,61 N, long. 38,60 E). Si trova a un'altitudine di 1285 m s.l.m., circondato dai monti, e ha una superficie di 1.160 km². Il fiume Bilate è suo immissario.

Il lago è situato all'interno di un'area naturale protetta. Sulle sue rive vivono le popolazioni Ganjule e Gūji. È stato scoperto nel 1896 dalla spedizione dell'esploratore italiano Vittorio Bottego, il quale lo battezzò "lago Margherita"[3][4] in onore della regina d'Italia Margherita di Savoia moglie di Umberto I.

Margherita di Savoia con suo figlio Vittorio Emanuele, futuro re d'Italia, nel 1876.

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Randompedia, L'italiano che scoprì il lago Margherita in Abissinia, in randompedia.net. URL consultato il 14 febbraio 2017.
  2. ^ lago-margherita: documenti, foto e citazioni nell'Enciclopedia Treccani, su www.treccani.it. URL consultato il 14 febbraio 2017.
  3. ^ Carlo M. Fiorentino, La corte dei Savoia, 1849-1900, Rastignano (BO), Il Mulino, 2008, p. 121, ISBN 978-88-15-12416-6.
  4. ^ Etiopia - Lago Margherita, su www.cherini.eu. URL consultato il 14 febbraio 2017.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autoritàVIAF (EN127468434 · WorldCat Identities (EN127468434
Africa Orientale Portale Africa Orientale: accedi alle voci di Wikipedia che parlano dell'Africa Orientale