Lago Champlain

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Lago Champlain
Lake Champlain, Vermont.jpg
StatoStati Uniti Stati Uniti
Stato federato  Vermont
  New York
Coordinate44°31′48″N 73°19′48″W / 44.53°N 73.33°W44.53; -73.33
Altitudine19,5 m s.l.m.
Dimensioni
Superficie1.269 km²
Lunghezza201 km
Larghezza23 km
Profondità massima122 m
Sviluppo costiero945 km
Idrografia
Bacino idrografico21.326 km²
Immissari principaliOtter Creek, Winooski River, Missisquoi River, Lamoille River, Au Sable River, Chazy River, Boquet River, Saranac River
Emissari principaliRichelieu River
Mappa di localizzazione: Stati Uniti d'America
Lago Champlain
Lago Champlain
Champlainmap.png

Il lago Champlain (in francese: Lac Champlain) è un lago naturale di acqua dolce dell'America del Nord, che si estende prevalentemente entro i confini degli Stati Uniti d'America (stati del Vermont e New York), ma parzialmente attraverso il confine fra gli Stati Uniti e la provincia canadese del Québec.

La parte compresa nello Stato di New York bagna la parte orientale della contea di Clinton e di quella di Essex; gran parte di questa zona è contenuta nella zona protetta del parco Adirondack.

Le cittadine di Plattsburgh (New York) e Burlington (Vermont) si affacciano sulle rive settentrionali del lago, la città di Crown Point (New York) sulla riva occidentale e la cittadina di Ticonderoga è sita sulla parte meridionale del lago.

La parte appartenente alla provincia del Quebec si trova nei territori comunali di Le Haut-Richelieu e di Brome-Missisquoi.

Circa 250.000 persone ricevono acqua potabile dal lago.[1]

Il lago è alimentato dai fiumi Otter Creek, Winooski, Poultney, Missisquoi e Lamoille nel Vermont, e Ausable, Chazy, Boquet, Saranac e La Chute, nello Stato di New York. L'emissario è il Richelieu.

Esso è collegato con il fiume Hudson dal canale Champlain.

Mostri lacustri[modifica | modifica wikitesto]

Magnifying glass icon mgx2.svg Lo stesso argomento in dettaglio: Champ (criptide).

Secondo alcune testimonianze criptozoologiche nel lago si aggirerebbe un mostro lacustre di nome Champ. Il lago in questione porta proprio il nome del francese Samuel de Champlain, il quale riferì di avervi visto strane creature mentre esplorava la zona fra il 1608 e il 1612. Sembra che già da secoli gli indiani del luogo tramandassero il racconto di un anfibio enorme che frequentava le acque del lago. Era definito chaousarou. Il 5 luglio 1977 una turista di nome Sandra Mansi fotografò testa, collo e schiena di una presunta creatura che emergeva dal lago. Due anni dopo, uno strumento ad alta rilevazione tecnica, segnalò che nell'acqua si muoveva qualcosa che misurava fino a quattro metri di lunghezza. Dei criptozoologi hanno sostenuto la fantasiosa ipotesi che si trattasse di un plesiosauro, un grande rettile acquatico ufficialmente estintosi da milioni di anni.

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ (EN) John Curran, State seeks dismissal of phosphorus lawsuit[collegamento interrotto], Burlington, Vermont, Burlington Free Press, 11 agosto 2010, 1B.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autoritàVIAF (EN239912819 · LCCN (ENsh85022455 · GND (DE4098950-1 · J9U (ENHE987007284946705171
  Portale Stati Uniti d'America: accedi alle voci di Wikipedia che parlano degli Stati Uniti d'America