Lago Baringo

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Lago Baringo
LakeBaringo.jpg
Il lago Baringo, nell'agosto 1999.
Stato Kenya Kenya
Coordinate 0°39′00″N 36°03′26.28″E / 0.65°N 36.0573°E0.65; 36.0573Coordinate: 0°39′00″N 36°03′26.28″E / 0.65°N 36.0573°E0.65; 36.0573
Altitudine 965 m s.l.m.
Dimensioni
Superficie 168 km²
Lunghezza 21 km
Larghezza 13 km
Idrografia
Immissari principali Ol Arabel, El Molo
Emissari principali Bacino chiuso
Isole 13
Mappa di localizzazione: Kenya
Lago Baringo
Lago Baringo

Il lago Baringo è, dopo il lago Turkana, il lago più settentrionale della Rift Valley in Kenya, ed uno dei due laghi d'acqua dolce di questa zona del Kenya; l'altro è il lago Naivasha.[1]

Il lago ha diversi immissari: El Molo, Perkerra ed Ol Arabel, e non ha emissari evidenti; si pensa che le acque penetrino attraverso i sedimenti lacustri nelle fessure della roccia vulcanica.

È stato inserito tra i siti Ramsar il 10 gennaio 2002[2], infatti oltre 470 specie di uccelli sono state censite presenti tra le sue rive (almeno temporaneamente), tra cui i fenicotteri migratori.

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ See "Kenya designates freshwater lake in Great Rift Valley," at Ramsar 2009 - 2002.
  2. ^ (EN) Lake Baringo, su Ramsar Sites Information Service. URL consultato il 6 marzo 2015.
Controllo di autoritàVIAF: (EN315530283
Africa Orientale Portale Africa Orientale: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di Africa Orientale