Laghi del Venerocolo

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Nota disambigua.svg Disambiguazione – Se stai cercando l'omonimo lago in val Camonica, in provincia di Brescia, vedi Lago Venerocolo.
Laghi del Venerocolo
Laghi di Venerocolo 02.JPG
Il lago Bianco, il più grande
Stato Italia Italia
Regione Lombardia Lombardia
Provincia Bergamo Bergamo
Comune Schilpario
Coordinate 46°03′22″N 10°09′18″E / 46.056111°N 10.155°E46.056111; 10.155Coordinate: 46°03′22″N 10°09′18″E / 46.056111°N 10.155°E46.056111; 10.155
Altitudine 2 293 m s.l.m.
Dimensioni
Superficie 0.04 km²
Idrografia
Emissari principali Rio Venerocolino
Mappa di localizzazione: Italia
Laghi del Venerocolo
Laghi del Venerocolo

I Laghi del Venerocolo sono un gruppo di laghetti alpini che si trovano nelle Prealpi Orobie, nella valle del Venerocolino, laterale della val di Scalve, in territorio amministrativo di Schilpario.

Il lago piccolo di Venerocolo

Questi si adagiano in una conca naturale posta tra i monti Venerocolo e Venerocolino, ad un'altezza media di 2.260 m.s.l.m., in cui confluiscono le acque provenienti dallo scioglimento delle nevi e dalle frequenti precipitazioni. Il principale è il lago Bianco, posto a 2.293 m.s.l.m. e con una superficie di circa 30.000 m², a fianco del quale si trova il lago piccolo (2.300 m.s.l.m. con superficie di 2.600 m²). Poco distanti vi sono il lago basso Est (2.182 m.s.l.m. e 3.000 m²) ed il lago basso Ovest (2.270 m.s.l.m. e 3.000 m²), ai quali vanno aggiunti altri piccoli specchi d'acqua di entità ridotta ed assai variabili, che arrivano a prosciugarsi nei periodi più secchi.

La via più semplice per raggiungerli parte dalla località Paghera, nei pressi di Ronco, frazione di Schilpario, ed è contrassegnata dal segnavia del CAI numero 414. Dopo aver imboccato la Valle del Vò, si sale nella laterale valle del Venerocolino, attraverso la quale si raggiungono i laghetti in circa 4 ore. Sempre sul versante scalvino, si può salire dal Passo del Vivione, seguendo il sentiero 416 che, dopo aver superato il lago di Valbona ed il Passo del Gatto, raggiunge i laghetti in circa 4 ore.

Inoltre è possibile accedervi anche dalla provincia di Sondrio, risalendo la Val di Campo fino al Passo di Venerocolo.

Bibliografia[modifica | modifica wikitesto]

  • Le acque nella bergamasca. Consorzio di Bonifica della Media Pianura Bergamasca, 2006

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]