Labashi-Marduk

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search

Labashi-Marduk (... – ...) è stato un sovrano babilonese (556 a.C.).

Succeduto al padre Neriglissar, quando era ancora in giovane età, fu assassinato per una cospirazione militare ai suoi danni dopo nove mesi dal suo insediamento. Gli succedette Nabonedo.

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]