La vendetta del diavolo

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
La vendetta del diavolo
Titolo originaleHorns
AutoreJoe Hill
1ª ed. originale2010
1ª ed. italiana2012
Genereromanzo
Sottogenerehorror
Lingua originale inglese
ProtagonistiIgnatius Martin Perrish
AntagonistiLee Torneau
Altri personaggiMerrin Williams, Terry Perrish

La vendetta del diavolo (Horns, in lingua originale) è un romanzo horror scritto da Joe Hill, pubblicato nel 2010.

Nel 2013 ne è stato tratto un film diretto da Alexandre Aja con protagonista Daniel Radcliffe.

Trama[modifica | modifica wikitesto]

La vendetta del diavolo ha per protagonista Ignatius Martin Perrish (chiamato Ig o Iggy), un giovane che - dopo lo stupro e l'assassinio della sua ragazza, Merrin Williams - si dà all'alcool. Ig è stato a lungo il sospetto numero uno dell'omicidio di Merrin ma è stato scagionato a causa di mancanza di prove. Tuttavia, tutti continuano a considerarlo colpevole e cominciano tutti a voltargli le spalle, dagli amici ai familiari. Dopo una notte passata ad ubriacarsi e compiere atti blasfemi, Ig si sveglia con un paio di corna in testa; queste corna gli conferiranno poteri che lo renderanno in grado di vendicarsi del reale assassino della sua amata Merrin, tra diversi colpi di scena e terribili scoperte.

Fonti[modifica | modifica wikitesto]