La strada dell'oro

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
La strada dell'oro
Titolo originaleThe Way to the Gold
Lingua originaleinglese
Paese di produzioneStati Uniti d'America
Anno1957
Durata94 min
Dati tecniciB/N
rapporto: 2.35 : 1
Genereavventura, drammatico, noir
RegiaRobert D. Webb
SoggettoWilbur Daniel Steele
SceneggiaturaWendell Mayes
ProduttoreDavid Weisbart
Casa di produzioneTwentieth Century Fox Film Corporation
FotografiaLeo Tover
MontaggioHugh S. Fowler
Effetti specialiRay Kellogg
MusicheLionel Newman
ScenografiaAddison Hehr, Lyle R. Wheeler (art director)
Bertram C. Granger, Walter M. Scott (set decorator)
CostumiAdele Balkan, Charles Le Maire
TruccoBen Nye, Helen Turpin, Jack Obringer
Interpreti e personaggi
Doppiatori italiani

La strada dell'oro (The Way to the Gold) è un film del 1957 diretto da Robert D. Webb.

È un film d'avventura a sfondo noir statunitense con Jeffrey Hunter, Sheree North e Barry Sullivan. È basato sul romanzo del 1955 The Way to the Gold di Wilbur Daniel Steele.[1]

Trama[modifica | modifica wikitesto]

Produzione[modifica | modifica wikitesto]

Il film, diretto da Robert D. Webb su una sceneggiatura di Wendell Mayes e un soggetto di Wilbur Daniel Steele (autore del romanzo), fu prodotto da David Weisbart[2] per la Twentieth Century Fox Film Corporation[3] e girato in Arizona (nella Arizona State Prison a Florence, a Glendale, a Phoenix e nei pressi della Hoover Dam) e sul lago Mead in Nevada,[4] da inizio gennaio a metà febbraio 1957.[1]

Colonna sonora[modifica | modifica wikitesto]

Distribuzione[modifica | modifica wikitesto]

Il film fu distribuito con il titolo The Way to the Gold negli Stati Uniti dal 10 maggio 1957[5] (première a New York[1]) al cinema dalla Twentieth Century Fox Film Corporation.[3]

Altre distribuzioni:[5]

  • in Germania Ovest il 9 agosto 1957 (Die Spur zum Gold)
  • in Svezia il 4 novembre 1957 (Vägen till guldet)
  • in Finlandia il 16 maggio 1958 (Vangin salaisuus)
  • in Austria (Die Spur zum Gold)
  • in Grecia (To stigma tou anomou thisavrou)
  • in Italia (La strada dell'oro)

Critica[modifica | modifica wikitesto]

Secondo il Morandini è un "film d'avventure un po' retorico" ma caratterizzato da un buon cast e da un "finale a sorpresa".[6]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ a b c (EN) American Film Institute, su afi.com. URL consultato il 1º luglio 2013.
  2. ^ (EN) IMDb - Cast e crediti completi, su imdb.com. URL consultato il 1º luglio 2013.
  3. ^ a b (EN) IMDb - Crediti per le compagnie, su imdb.com. URL consultato il 1º luglio 2013.
  4. ^ (EN) IMDb - Luoghi delle riprese, su imdb.com. URL consultato il 1º luglio 2013.
  5. ^ a b (EN) IMDb - Distribuzioni, su imdb.com. URL consultato il 1º luglio 2013.
  6. ^ MYmovies, su mymovies.it. URL consultato il 1º luglio 2013.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Cinema Portale Cinema: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di cinema