La sposa sognata

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
La sposa sognata
Titolo originale Dream Wife
Lingua originale inglese
Paese di produzione Stati Uniti d'America
Anno 1953
Durata 100 min
Colore B/N
Audio sonoro
Rapporto 1,37 : 1
Genere commedia, sentimentale
Regia Sidney Sheldon
Sceneggiatura Sidney Sheldon, Herbert Baker, Alfred Lewis Levitt
Produttore Dore Schary
Casa di produzione Metro-Goldwyn-Mayer
Fotografia Milton R. Krasner
Montaggio George White
Musiche Conrad Salinger
Scenografia Daniel B. Cathcart, Cedric Gibbons
Costumi Helen Rose Herschel McCoy (costumi: uomini),
Trucco William Tuttle Sydney Guilaroff
Interpreti e personaggi
Doppiatori italiani

La sposa sognata (Dream Wife) è un film statunitense del 1953 diretto da Sidney Sheldon.

Trama[modifica | modifica wikitesto]

Produzione[modifica | modifica wikitesto]

Il film fu prodotto da Metro-Goldwyn-Mayer[1] e diretto da Sidney Sheldon su una sceneggiatura da Herbert Baker, Alfred Lewis Levitt e dello stesso Sheldon. La colonna sonora è opera di Conrad Salinger, la fotografia di Milton R. Krasner e la scenografia di Daniel B. Cathcart e Cedric Gibbons.

Distribuzione[modifica | modifica wikitesto]

Il film fu distribuito negli Stati Uniti nel 1953 dalla Metro-Goldwyn-Mayer al cinema. È stato poi pubblicato in VHS negli Stati Uniti dalla MGM/UA Home Entertainment nel 1997.[1]

Alcune delle uscite internazionali sono state:[2]

Promozione[modifica | modifica wikitesto]

Le tagline sono:[3]

  • "M-G-M's HILARIOUS HIT!".
  • "It's a RIOT how Cary carries on!".

Critica[modifica | modifica wikitesto]

Secondo il Morandini il film si avvale di dialoghi divertenti ma risulta prevedibile nella trama oltre ad essere grossolano a livello comico con un ritmo lento e sostanzialmente ingenuo.[4]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ a b La sposa sognata - Crediti compagnia, imdb.it. URL consultato il 23 novembre 2011.
  2. ^ La sposa sognata - Date di uscita, imdb.it. URL consultato il 23 novembre 2011.
  3. ^ (EN) La sposa sognata - Tagline, imdb.com. URL consultato il 23 novembre 2011.
  4. ^ Scheda di La sposa sognata su MYmovies

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Cinema Portale Cinema: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di cinema