La sposa mascherata

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
La sposa mascherata
Titolo originaleThe Masked Bride
Lingua originaleinglese
Paese di produzioneUSA
Anno1925
Durata60 min
Dati tecniciB/N
rapporto: 1,33 : 1
film muto
Generedrammatico
RegiaChristy Cabanne

Josef von Sternberg (non accreditato)

Robert Florey (aiuto regia)
SoggettoLeon Abrams
SceneggiaturaCarey Wilson Marian Ainslee, H.H. Caldwell, Katherine Hilliker (titoli, non confermati)
Casa di produzioneMetro-Goldwyn-Mayer (MGM)
FotografiaOliver T. Marsh (con il nome Oliver Marsh)
MontaggioFrank E. Hull
ScenografiaBen Carré e Cedric Gibbons
TruccoMel Berns
Interpreti e personaggi

La sposa mascherata (The Masked Bride) è un film muto del 1925 diretto da Christy Cabanne e da, non accreditato, Josef von Sternberg.

Trama[modifica | modifica wikitesto]

Gaby è una ballerina professionista che, talvolta, fa anche la ladra. Lavora in un locale di Montmartre: qui, incontra Grover, un milionario americano che sta facendo delle ricerche sul crimine in Francia. Grover organizza un incontro con Gaby nel suo studio per poterla intervistare: i due, dopo molte discussioni, finiscono per innamorarsi. Fissata la data delle nozze, Gaby sarà costretta da un suo vecchio complice, Antoine, a rubare una preziosa collana allo stesso Grover che Antoine minaccia, in caso contrario, di uccidere. Per proteggerlo, Gaby cede. Antoine viene arrestato dal prefetto di polizia e Grover viene a sapere la verità, scoprendo che la fidanzata ha agito in quel modo per proteggere la sua vita. L'uomo, allora, decide di continuare i preparativi per le prossime nozze.

Produzione[modifica | modifica wikitesto]

Il film fu prodotto dalla Metro-Goldwyn-Mayer (MGM). Nei titoli appare il nome di Josef von Sternberg che lasciò il set dopo pochi giorni di lavorazione, venendo sostituito da Cabanne[1][2].

Distribuzione[modifica | modifica wikitesto]

Distribuito dalla Metro-Goldwyn-Mayer (MGM), il film uscì nelle sale cinematografiche USA il 13 dicembre dopo una prima tenuta a New York il 29 novembre 1925. In Germania, con il titolo Die Tänzerin von Moulin-Rouge, venne distribuito dall'Universum Film (UFA) nel luglio 1926[3].

Note[modifica | modifica wikitesto]

Bibliografia[modifica | modifica wikitesto]

  • (EN) John Douglas Eames, The MGM Story Octopus Book Limited, Londra 1975 ISBN 0-904230-14-7

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Cinema Portale Cinema: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di cinema