La scuola dei mariti

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
La scuola dei mariti
Commedia in tre atti
L'EcoledesMaris.jpg
Autore Molière
Titolo originale L'École des maris
Lingua originale Francese
Prima assoluta 24 giugno 1661
Théâtre du Palais-Royal, Parigi
Personaggi
  • Sganarello: fratello di Aristo
  • Aristo: fratello di Sganarello
  • Isabel: sorella di Leonora
  • Lenora: sorella di Isabel
  • Valerio: innamorato di Isabel
  • Lisetta: ancella di Leonor
  • Ergasto: rivale di Valerio
  • Un commissario
  • Un notaio

La scuola dei mariti (L'École des maris) è una commedia in tre atti di Molière, messa in scena la prima volta il 24 giugno 1661 al Théâtre du Palais-Royal di Parigi.

Trama[modifica | modifica wikitesto]

Due fratelli, Aristo e Sganarello sono i rispettivi tutori di due sorelle: Isabel e Leonora. Il primo lascia liberamente che la sua pupilla si diverta e rispetti poco le regole, finché un giorno si presenta con un amante e da qui nascerà una girandola di equivoci.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Teatro Portale Teatro: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di teatro