La sbornia (film 1919)

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
La sbornia
Titolo originaleRausch
Lingua originaletedesco
Paese di produzioneGermania
Anno1919
Durata1.796 metri (5 rulli)
Dati tecniciB/N
rapporto: 1:1,33
film muto
Generedrammatico
RegiaErnst Lubitsch
Soggettodal lavoro teatrale Brott och brott di August Strindberg
SceneggiaturaHanns Kräly
Casa di produzioneArgus-Film
FotografiaKarl Freund e Theodor Sparkuhl
ScenografiaRochus Gliese e Paul Leni
Interpreti e personaggi

La sbornia (Rausch) è un film muto del 1919 diretto da Ernst Lubitsch. La sceneggiatura si basa sul lavoro teatrale Brott och brott di August Strindberg scritto nel 1899 e pubblicato nel 1900.

Trama[modifica | modifica wikitesto]

Produzione[modifica | modifica wikitesto]

Il film fu prodotto dall'Argus-Film GmbH (Berlin). Venne girato nel Filmatelier Chausseestraße di Berlino[1].

Distribuzione[modifica | modifica wikitesto]

Ottenne il visto di censura - che ne proibiva la visione ai minori - nel maggio 1919 e venne presentato in prima all'U.T. Kurfürstendamm di Berlino[2]. In Danimarca, il film fu distribuito il 24 settembre 1919 con il titolo Elskovsrus.

Note[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Cinema Portale Cinema: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di cinema