La ragazza con i capelli strani

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
La ragazza con i capelli strani
Titolo originale Girl with Curious Hair
Altri titoli La ragazza dai capelli strani
Autore David Foster Wallace
1ª ed. originale 1989
1ª ed. italiana 1998
Genere Raccolta di racconti
Lingua originale inglese

La ragazza con i capelli strani[1] (Girl with Curious Hair) è una raccolta di racconti di David Foster Wallace pubblicata nel 1989, tradotta in Italia anche con il titolo La ragazza dai capelli strani.[2]

Temi[modifica | modifica wikitesto]

Scritta da Wallace quando aveva 27 anni, La ragazza con i capelli strani viene considerato una sorta di manifesto poetico e stilistico dell'autore, in cui affiorano tutti i temi dominanti della sua opera successiva (le nevrosi, manie e ossessioni della società capitalistica americana, la controcultura pop-punk, la televisione del David Letterman Show, la solitudine, l'alienazione) raccontati in una prosa gelida ma allo stesso tempo iperbolica e ambigua. Alcuni racconti contenuti nel volume, in particolare La ragazza dai capelli strani e Lyndon, sono da molti giudicati come classici della letteratura postmoderna americana.

Contenuti del volume[modifica | modifica wikitesto]

  • Piccoli animali senza espressione (Little Expressionless Animals)
  • Per fortuna il funzionario commerciale sapeva fare il massaggio cardiaco (Luckily the Account Representative Knew CPR)
  • La ragazza dai capelli strani (Girl with Curious Hair)
  • Lyndon (Lyndon)
  • John Billy (John Billy)
  • Da una parte e dall'altra (Here and There)
  • La mia apparizione (My Appearance)
  • Dire mai (Say Never)
  • È tutto verde (Everything Is Green)

Nella versione originale la raccolta contiene al suo interno anche il racconto Verso occidente l'impero dirige il suo corso (Westward the Course of Empire Takes Its Way).[3]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Wallace (1998)
  2. ^ Wallace (2003)
  3. ^ In Italia pubblicato da Minimum Fax in un volume a sé stante.

Edizioni[modifica | modifica wikitesto]

  • (EN) David Foster Wallace, 1ª ed., W. W. Norton & Company, 1989, ISBN 0-349-11102-2.
  • David Foster Wallace, La ragazza con i capelli strani, traduzione di Francesco Piccolo, postfazione di Mattia Carratello, ET n. 565, Torino, Einaudi, 1998, ISBN 88-06-15000-6.
  • David Foster Wallace, La ragazza dai capelli strani, traduzione di Martina Testa, prefazione di Zadie Smith, Sotterranei n. 63, Roma, Minimum fax, 2003, ISBN 978-88-7521-191-2.
  • David Foster Wallace, La ragazza dai capelli strani, traduzione e prefazione di Martina Testa, I quindici n. 2, Roma, Minimum fax, 2008, ISBN 88-87765-92-8.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Letteratura Portale Letteratura: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di letteratura