La pubblica ottusità

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
La pubblica ottusità
ArtistaAdriano Celentano
Tipo albumStudio
Pubblicazione1987
Durata35:12
Dischi1
Tracce8
GenerePop rock
Chanson
Synth pop
EtichettaClan Celentano
Adriano Celentano - cronologia
Album precedente
(1986)
Album successivo
(1991)

La pubblica ottusità è il 29º album del 1987 di Adriano Celentano, pubblicato nel 1987.

Il disco[modifica | modifica wikitesto]

A due anni dal precedente Joan lui, il "Molleggiato" torna a pubblicare un lavoro di inediti. L'album otterrà un ottimo successo commerciale, forte della popolarità dell'artista in costante crescita, dopo un momentaneo calo delle vendite. La pubblicazione di questo lavoro è coeva dell'esordio del programma televisivo Fantastico 8, condotto dallo stesso Celentano. Alcuni brani dell'album sono parte integrante dello stesso spettacolo TV, come L'ultimo gigante (che include una citazione di Rock Around the Clock) in quanto ne è la sigla di apertura, ed È ancora sabato posta in chiusura del programma; inoltre Dolce Rompi è il tema conduttore del segmento dedicato allo sponsor (una nota marca di caffè).

Tracce[modifica | modifica wikitesto]

Lato A[modifica | modifica wikitesto]

  1. La pubblica ottusità (Adriano Celentano, Roberto Soffici) - 6:06
  2. Dolce Rompi (Giancarlo Bigazzi, Gianna Albini, Oscar Prudente)- 3:57
  3. È ancora sabato (Giorgio Calabrese, Pinuccio Pirazzoli, Ronald Jackson) - 4:21
  4. Fresco (Gino Santercole, Miki Del Prete) - 3:15

Lato B[modifica | modifica wikitesto]

  1. L'ultimo gigante (Sebastiano Barbagallo, Adriano Celentano, J. De Knight, Max C. Freedman) - 3:59
  2. C'è qualcosa che non va (Adriano Celentano) - 4:58
  3. Mi attrai (Giancarlo Bigazzi, Gianna Albini) - 3:31
  4. La luce del sole (Adriano Celentano, Pinuccio Pirazzoli) - 6:03

Formazione[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Musica Portale Musica: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di musica