La primavera romana della signora Stone

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
La primavera romana della signora Stone
La primavera romana della signora Stone (film 1961).JPG
Vivien Leigh in una scena del film
Titolo originale The Roman Spring of Mrs. Stone
Paese di produzione Regno Unito
Anno 1961
Durata 103 min
Genere drammatico
Regia José Quintero
Soggetto Tennessee Williams
Sceneggiatura Gavin Lambert e Jan Read
Fotografia Harry Waxman
Montaggio Ralph Kemplen
Musiche Richard Addinsell
Scenografia Roger K. Furse, Herbert Smith e John Jarvis
Interpreti e personaggi
Doppiatori italiani

La primavera romana della signora Stone è un film del 1961 diretto da José Quintero.

E' tratto dall'omonimo romanzo di Tennessee Williams (1950).

Ha un remake americano per la TV, The Roman Spring of Mrs. Stone (2003).

Trama[modifica | modifica wikitesto]

Karen Stone, attrice di Broadway sul viale del tramonto, parte per l'Italia con l'anziano marito che purtroppo, durante il viaggio in aereo, muore a causa di un infarto. La donna decide comunque di trasferirsi per un periodo a Roma dove, dopo qualche tempo, una contessa le presenta il giovane Paolo Di Leo, un gigolò che naturalmente comincia a corteggiarla. Karen alla fine cede e inizia un'appassionata relazione col ragazzo che non tarda a trasferirsi nel lussuoso appartamento di lei. Quando però in città giunge un'altra attrice americana, Barbara Bingham, Paolo non esita ad abbandonare Karen per la giovane Barbara.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Cinema Portale Cinema: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di cinema