La polvere del tempo

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
La polvere del tempo
La polvere del tempo.jpg
Irène Jacob, Michel Piccoli e Bruno Ganz in una scena del film
Titolo originaleTrilogia II: I skoni tou hronou
Paese di produzioneGrecia, Italia, Russia, Germania
Anno2008
Durata125 min
Rapporto1,85:1
Generedrammatico
RegiaTheodoros Angelopoulos
SceneggiaturaTheodoros Angelopoulos, Tonino Guerra, Petros Markarīs
ScenografiaAndrea Crisanti
Interpreti e personaggi
Doppiatori italiani

La polvere del tempo (Trilogia II: I skoni tou hronou) è un film del 2008 diretto da Theodoros Angelopoulos.

Trama[modifica | modifica wikitesto]

A. è un regista greco che si reca a Roma, a Cinecittà, per riprendere un film interrotto tempo addietro. Il tema del film è la vita avventurosa e travagliata di sua madre, Eleni, fuggita dalla Grecia e rifugiatasi in Urss per motivi politici negli anni '50, prigioniera nei campi di lavoro in Siberia dopo la morte di Stalin, liberata negli anni 70 e emigrata infine negli USA. Le sue vicende si intrecciano a quellle di Spyros e Jacob, due uomini che l'hanno ammata appassionatamente fino alla morte.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Cinema Portale Cinema: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di cinema