La pietra del cielo

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
La pietra del cielo
Titolo originaleThe Skystone
AutoreJack Whyte
1ª ed. originale1996
Genereromanzo
Sottogenerestorico
Lingua originale inglese
SerieCronache di Camelot
Seguito daLa spada che canta

La pietra del cielo (The Skystone) è un romanzo storico del 1996 di Jack Whyte, primo volume della serie delle Cronache di Camelot. È stato tradotto in italiano per Piemme.

Trama[modifica | modifica wikitesto]

Un veterano delle legioni africane, Gaio Publio Varro, si ritira a fare il fabbro nella Britannia romana del IV secolo. Con il ferro estratto da una pietra che sembra essere caduta dal cielo, suo nonno aveva creato delle armi che si conservavano affilate e lucenti come nessun'altra. Publio dovrà affrontare mille avventure e prosciugare un intero lago per ritrovare quelle pietre misteriose e forgiare una spada destinata ad entrare nella leggenda: Excalibur.

Edizioni[modifica | modifica wikitesto]

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]