La pecora nera (film 1968)

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
La pecora nera
Titolo originaleLa pecora nera
Lingua originaleitaliano
Paese di produzioneItalia
Anno1968
Durata110 min
Generecommedia
RegiaLuciano Salce
SoggettoEnnio De Concini, Luciano Salce
SceneggiaturaAdriano Baracco, Ennio De Concini, Luciano Salce
ProduttoreMario Cecchi Gori
Casa di produzioneFairfilm S.p.A.
FotografiaAldo Tonti
MontaggioMarcello Malvestito
MusicheLuis Enríquez Bacalov
ScenografiaFranco Bottari
TruccoGiancarlo De Leonardis
Interpreti e personaggi

La pecora nera è un film commedia italiano del 1968, diretto da Luciano Salce.

Trama[modifica | modifica wikitesto]

Mario e Filippo Agasti sono due fratelli gemelli, l'uno irreprensibile onorevole deciso a riportare la moralità nella vita politica italiana, nella sua qualità di presidente della Commissione di indagine sulla corruzione; l'altro imbroglione cinico e arrivista, il quale con i suoi scaltri traffici sarà sempre più apprezzato nell'ambiente del fratello, e finirà col prendere il posto di questi, rinchiuso in una clinica psichiatrica per evitare che possa denunciare tutti gli imbrogli di cui è a conoscenza.

Produzione[modifica | modifica wikitesto]

Distribuzione[modifica | modifica wikitesto]

Colonna sonora[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Cinema Portale Cinema: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di cinema