La guerra e il sogno di Momi

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
La guerra e il sogno di Momi
Schermata dal film -La guerra ed il sogno di Momi- 1917.png
Fotogramma del film in cui cominciano ad animarsi i soldatini
Paese di produzione Italia
Anno 1917
Durata 37 min
Dati tecnici B/N
rapporto: 1,33 : 1
film muto
Genere fantastico, drammatico, animazione
Regia Segundo de Chomón
Sceneggiatura Giovanni Pastrone
Casa di produzione Itala Film
Fotografia Segundo de Chomón
Effetti speciali Segundo de Chomón
Animatori Segundo de Chomón
Interpreti e personaggi
La guerra e il sogno di Momi

La guerra e il sogno di Momi è un mediometraggio muto italiano del 1917, con incluse delle sequenze di ripresa a passo uno di pupazzi; uno dei primi film italiani che ha utilizzato tecniche d'animazione per degli effetti speciali.

Trama[modifica | modifica wikitesto]

Il padre del piccolo Momi è partito per la guerra, e mantiene i contatti con la famiglia attraverso la corrispondenza; il nonno di Momi gli legge una delle lettere del padre, contenente racconti di battaglie; dopo la lettura, il piccolo si addormenta, e sogna fantasticherie di fatti d'armi e di scontri sostenuti da dei soldatini, condotti dal valoroso padre, fino al trionfo finale.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Cinema Portale Cinema: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di cinema