La grande rapina di Nizza

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
La grande rapina di Nizza
Titolo originaleThe rats of Nice. Robbery under the streets of Nice
AutoreRené Louis Maurice con Ken Follett
1ª ed. originale1978
Generenarrativa
Lingua originaleinglese
AmbientazioneNizza e zone limitrofe, 1972-1989
ProtagonistiAlbert Spaggiari

La grande rapina di Nizza (The rats of Nice. Robbery under the streets of Nice, pubblicato anche con altri titoli come The Heist of the Century) è un libro di Ken Follett e di René Louis Maurice. Quest'ultimo è in realtà uno pseudonimo formato dall'unione dei nomi di battesimo dei tre giornalisti (René, Louis, Maurice) che collaborarono tra loro alla scrittura del manoscritto, avendo seguito i fatti all'epoca del loro svolgimento.

Follett ha dichiarato che fu incaricato semplicemente di apportare alcune modifiche alla stesura finale del libro, di cui non riconosce la paternità[1].

Informazioni[modifica | modifica wikitesto]

Il libro è una ricostruzione delle vicende connesse con la grande rapina di Nizza, portata a termine ai danni della filiale nizzarda della banca Société Générale da una banda di malviventi capeggiati da Albert Spaggiari.

La "grande rapina" fu definita tale per l'ammontare del maltolto (circa cento milioni di franchi dell'epoca) e per le modalità, dal momento che i ladri penetrarono nel caveau della banca tramite una galleria scavata a partire da alcuni cunicoli fognari cittadini.

La prima pubblicazione è datata 1978; successive edizioni, contenenti gli aggiornamenti delle indagini, sono state pubblicate negli anni 1987 e 1995.

Edizioni[modifica | modifica wikitesto]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Follett: "Italiani attenzione, quel libro non è mio", su archiviostorico.corriere.it (archiviato dall'url originale il 24 ottobre 2015). Corriere della sera

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

  Portale Letteratura: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di letteratura