La favorita del Mahdi

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
La favorita del Mahdi
La favorita del Mahdi p000.jpg
Illustrazione dal frontespizio dell'edizione originale
Autore Emilio Salgari
1ª ed. originale 1887
Genere romanzo
Sottogenere avventura
Lingua originale italiano
Ambientazione Sudan
Protagonisti Fathma
Coprotagonisti Abd-El-Kerim
Antagonisti Elenka, Notis, Mahdi

La favorita del Mahdi è un romanzo di Emilio Salgari scritto nel 1887.

Già pubblicato in 124 puntate sul quotidiano La Nuova Arena dal 31 marzo al 7 agosto 1884.

Trama[modifica | modifica wikitesto]

Storia d'amore tra Abd-El-Kerim, già promesso a Elenka, e Fathma, ambientata nel Sudan durante la guerra mahdista. Fathma, la protagonista e favorita del Mahdi, per rifiutarsi a tale unione organizzata, scappa via di casa, travestita da danzatrice. Nel deserto africano, la ragazza viene aggredita da un leone, però un giovane avventuriero (Kerim) la salva, e così tra i due sboccia l'amore. Notis ed Elenka, venuti a sapere della relazione, sono presi dalla collera e spifferano tutto al Mahdi, che fa inseguire i due dalle sue truppe. Fathma, quando viene presa prigioniera da Elenka, deve affrontarla, sfidando la collera del Mahdi, usando la sua bontà e la sua bellezza per salvare dalla morte anche il suo amato Kerim.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Letteratura Portale Letteratura: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di letteratura