La città nuda

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
La città nuda
Nakedciti.png
Una scena del film
Titolo originaleThe Naked City
Lingua originaleinglese
Paese di produzioneUSA
Anno1948
Durata96 min.
Dati tecniciB/N
rapporto: 1.37 : 1
Generepoliziesco, drammatico
RegiaJules Dassin
SoggettoMalvin Wald
SceneggiaturaAlbert Maltz, Malvin Wald
ProduttoreMark Hellinger Jules Buck (associato)
Casa di produzioneHellinger Productions e Universal International Pictures (UI)
Distribuzione (Italia)Universal (1949)
FotografiaWilliam Daniels (William H. Daniels)
MontaggioPaul Weatherwax
MusicheMiklós Rózsa, Frank Skinner
ScenografiaJohn DeCuir (come John F. DeCuir) Oliver Emert e Russell A. Gausman (arredamento)
CostumiGrace Houston
TruccoBud Westmore
Interpreti e personaggi
Doppiatori originali
Doppiatori italiani

La città nuda (The Naked City) è un film del 1948 diretto da Jules Dassin.

Trama[modifica | modifica wikitesto]

A New York nell'immediato dopoguerra viene rinvenuto il corpo di una giovane modella uccisa. L'ispettore di polizia Muldoon e il suo assistente Halloran indagano sulla vita della ragazza che ha cercato il successo e la ricchezza attirata dalle luci della metropoli, rinnegando il suo passato di figlia di profughi cecoslovacchi e cambiando nome. Una serie di furti inizia a emergere, ma la verità sembra difficile da scovare fino agli ultimi colpi di scena.

Riconoscimenti[modifica | modifica wikitesto]

Nel 2007 è stato scelto per essere conservato nel National Film Registry della Biblioteca del Congresso degli Stati Uniti.[1]

Serie televisiva[modifica | modifica wikitesto]

Il film generò una serie televisiva, La città in controluce, trasmessa sulla ABC dal 1958 al 1963.

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ (EN) Librarian of Congress Announces National Film Registry Selections for 2007, Library of Congress, 27 dicembre 2007. URL consultato il 2 gennaio 2012.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Cinema Portale Cinema: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di cinema