La casa del sortilegio

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
La casa del sortilegio
Strega casa del sortilegio.jpeg
La strega nel sogno di Luca
PaeseItalia
Anno1989
Formatofilm TV
Genereorrore
Durata83 min
Lingua originaleitaliano
Rapporto1,85 : 1
Crediti
RegiaUmberto Lenzi
SoggettoGianfranco Clerici, Daniele Stroppa
SceneggiaturaUmberto Lenzi
Interpreti e personaggi
FotografiaGianfranco Ferrando
MontaggioAlberto Moriani
MusicheClaude King
ScenografiaFranco Velchi
CostumiValentina Di Palma
TruccoGiuseppe Ferranti
Effetti specialiGiuseppe Ferranti
ProduttoreRenato Fiè
Produttore esecutivoMassimo Manasse, Marco Grillo Spina
Casa di produzioneReteitalia, Dania Film
Prima visione

La casa del sortilegio (noto anche come La casa dei sortilegi) è un film TV del 1989, diretto da Umberto Lenzi.

Doveva essere uno degli episodi della serie "Le case maledette", commissionata da Reteitalia (una vecchia società di Mediaset), ma i film non furono mai trasmessi dalla televisione, a causa dei contenuti troppo violenti. La serie comprendeva anche: La casa nel tempo e La dolce casa degli orrori, diretti da Lucio Fulci, e La casa delle anime erranti diretto da Umberto Lenzi.

I film sono usciti in videocassetta, senza nessun tipo di divieto, grazie alla rivista Nocturno, e trasmessi nel 2006 dalla tv satellitare Zone Fantasy, visibile su Sky.

Trama[modifica | modifica wikitesto]

Un ragazzo, Luca, è perseguitato da un incubo terribile e inspiegabile; sogna di fuggire finendo in una casa nella campagna dove una strega orribile mette a bollire la sua testa in un calderone d'acqua bollente. Sua moglie, con cui però non va troppo d'accordo, decide di trascorrere un periodo fuori città con Luca per riposare un po'. La casa, però, si rivela la stessa dell'incubo ricorrente; con loro vivono anche un pianista cieco e sua nipote, i proprietari della casa. Ben presto incominceranno una serie di uccisioni misteriose e Luca vedrà la strega del suo incubo compiere ognuno degli omicidi, di cui resterà vittima anche sua moglie. La nipote del pianista si rivelerà in realtà la terribile strega che ossessiona Luca, e il ragazzo finirà decapitato, con la testa in un calderone, proprio come nel suo incubo.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Televisione Portale Televisione: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di televisione