La casa degli specchi

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
La casa degli specchi
Autore Pierdomenico Baccalario
1ª ed. originale 2005
Genere Romanzo
Sottogenere Avventura/Fantasy
Lingua originale italiano
Protagonisti Jason Covenant, Julia Covenant, Rick Banner
Altri personaggi Nestor, Oblivia Newton, Peter Dedalus
Serie Ulysses Moore
Preceduto da La bottega delle mappe dimenticate
Seguito da L'isola delle maschere

La casa degli specchi è un romanzo di Pierdomenico Baccalario, pubblicato nel 2005 come terzo libro della saga Ulysses Moore.

Trama[modifica | modifica wikitesto]

Indovinello[modifica | modifica wikitesto]

« Solitario è rimasto un re
che perderà la sua partita.
Vuole vincere il gioco coi tre
e ai tre farà perdere la vita.
 »

Capitoli[modifica | modifica wikitesto]

  1. Colazione
  2. Telefonata da Londra
  3. Cacciatori di segreti
  4. Senza freni
  5. Il telefono di bachelite nera
  6. Sulle tracce della mappa
  7. Questioni di look
  8. Lontano da Kilmore Cove
  9. La distruttrice
  10. Owl Clock
  11. La casa degli specchi
  12. Tutto si muove
  1. Il sopravvissuto
  2. La porta segnatempo
  3. Il guardiano del faro
  4. Scacco al re
  5. Vecchie e nuove scoperte
  6. Una voce dal passato
  7. La scelta
  8. L'uomo che osserva
  9. In soffitta
  10. Un nuovo inizio
  11. Sulla collina

Edizioni[modifica | modifica wikitesto]