La casa degli Usher (film 2006)

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
La casa degli Usher
Titolo originaleThe House of Usher
Lingua originaleinglese
Paese di produzioneUSA
Anno2006
Durata81 min
Rapporto2,35 : 1
Generedrammatico, thriller
RegiaHayley Cloake
Soggettodal racconto di Edgar Allan Poe
SceneggiaturaCollin Chang, Boyd Hancock
ProduttoreBoyd Hancock, Alyssa Weisberg
Casa di produzioneAbernathy Productions
FotografiaEric Trageser
MontaggioJo Francis
ScenografiaLawrence Sampson
CostumiCandice Carella
TruccoChristina LaPointe, Carrie-Ann Melvin, Stephanie Noyes, Janelle Petit, Shauna Shay, Ann Marie Shimanoski
Interpreti e personaggi

La casa degli Usher (The House of Usher) è un film del 2006, diretto da Hayley Cloake.

La sceneggiatura, scritta da Collin Chang, si basa sul racconto breve La caduta della casa degli Usher di Edgar Allan Poe.

Trama[modifica | modifica wikitesto]

Jill Masters non vede e non sente il suo ex fidanzato, Roderick "Rick"Usher, e la sua migliore amica, Madeline "Maddy" Usher, da tre anni. Una sera, Rick contatta Jill e la informa della prematura scomparsa di Maddy; il cui ultimo desiderio sarebbe stato di poter vedere Jill ai suoi funerali. Lottando, Jill ritorna alla casa degli Usher, in una remota cittadina del New England.

Qui, la storia d'amore con Rick sembra prendere di nuovo piede, dopo che Jill scopre come anche lui soffra della stessa malattia che ha portato via sua sorella gemella Maddy, colpendola principalmente nello stato mentale. I sintomi si manifestano con rare condizioni di nervosismo, che lo rendono ipersensibile. Tenuto sotto stretta sorveglianza dall'occhio vigile dell'infermiera Thatcher, Rick inizia a entrare in intimità con Jill, che nel frattempo sembra essere perseguitata dal fantasma di Maddy.

Un test di gravidanza conferma poi l'ingravidamento di Jill; ma tutto crolla, quando la ragazza scopre il terribile passato della famiglia Usher, fatto di incesti da cinque/sei generazioni, e da cui rapporti ogni volta sarebbero scaturiti due gemelli, fino a Maddy e Rick, i quali anch'essi avrebbero dovuto continuare la linea di sangue incestuosa per una maledizione che affligge la loro famiglia.

Cameo[modifica | modifica wikitesto]

Alla scena del funerale ha partecipato anche Judy Allan Poe, discendente del celebre scrittore dal cui racconto è tratto il film.[1]

Note[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Cinema Portale Cinema: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di cinema