La caduta delle aquile (serie televisiva)

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
La caduta delle aquile
Titolo originaleFall of Eagles
PaeseRegno Unito
Anno1974
Formatoserie TV
Generedrammatico, storico
Stagioni1
Episodi13
Durata50 min (episodio)
Lingua originaleinglese
Rapporto1,33 : 1
Crediti
IdeatoreJohn Elliot
Interpreti e personaggi
ProduttoreStuart Burge
Casa di produzioneBritish Broadcasting Corporation
Prima visione
Prima TV originale
Dal15 marzo 1974
Al19 giugno 1974
Rete televisivaBBC One
Prima TV in italiano
Dal2 luglio 1978
Al5 settembre 1978
Rete televisivaRai 1

La caduta delle aquile (Fall of Eagles) è una serie televisiva britannica in 13 episodi trasmessi per la prima volta nel corso di una sola stagione nel 1974.

È una serie del genere storico incentrata sugli eventi intercorsi tra il 1848 e il 1918 tra le dinastie dominanti d'Europa, nell'Austria-Ungheria, in Germania e in Russia.[1]

Trama[modifica | modifica wikitesto]

Personaggi e interpreti[modifica | modifica wikitesto]

Tra gli altri interpreti: Curd Jürgens, Gemma Jones, Maurice Denham, Gayle Hunnicutt, Rachel Gurney, Frank Thornton, Denis Lill, Diane Keen, Laurence Naismith, Lynn Farleigh, John Rhys-Davies, Paul Eddington, Freddie Jones, Charles Gray, Mary Wimbush, Pamela Brown, Tony Jay, Tom Conti, Miriam Margolyes, Andrew Keir, Marius Goring.

Produzione[modifica | modifica wikitesto]

La serie, ideata da John Elliot, fu prodotta dalla British Broadcasting Corporation.[2]

Registi[modifica | modifica wikitesto]

Tra i registi sono accreditati:[3]

Sceneggiatori[modifica | modifica wikitesto]

Tra gli sceneggiatori sono accreditati:[3]

  • John Elliot in 13 episodi (1974)
  • Elizabeth Holford in 2 episodi (1974)
  • Jack Pulman in 2 episodi (1974)

Distribuzione[modifica | modifica wikitesto]

La serie fu trasmessa nel Regno Unito dal 15 marzo 1974 al 19 giugno 1974 [4][5] sulla rete televisiva BBC One.[2] In Italia è stata trasmessa a partire dal 2 luglio 1978 su Rai 1 con il titolo La caduta delle aquile.[1]

Alcune delle uscite internazionali sono state:[6]

  • nel Regno Unito il 15 marzo 1974 (Fall of Eagles)
  • in Belgio il 20 settembre 1976
  • nei Paesi Bassi il 22 aprile 1977 (Koning en keizer)
  • in Francia il 15 luglio 1979 (La chute des aigles)
  • in Spagna (La caída de las águilas)
  • in Italia (La caduta delle aquile)

Episodi[modifica | modifica wikitesto]

Stagione Episodi Prima TV Regno Unito
Prima stagione 13 1974

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ a b La caduta delle aquile - MYmovies, su mymovies.it. URL consultato il 23 maggio 2012.
  2. ^ a b La caduta delle aquile - IMDb - Crediti per le compagnie di produzione e distribuzione, su imdb.it. URL consultato il 23 maggio 2012.
  3. ^ a b La caduta delle aquile - IMDb - Cast e crediti completi, su imdb.it. URL consultato il 23 maggio 2012.
  4. ^ La caduta delle aquile - IMDb - Elenco degli episodi, su imdb.it. URL consultato il 23 maggio 2012.
  5. ^ La caduta delle aquile - tv.com - Elenco degli episodi, su tv.com. URL consultato il 23 maggio 2012.
  6. ^ La caduta delle aquile - IMDb - Date di uscita, su imdb.it. URL consultato il 23 maggio 2012.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Televisione Portale Televisione: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di televisione