La buena vida (film 1996)

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Vai alla navigazione Vai alla ricerca
La buena vida
Titolo originaleLa buena vida
Lingua originaleSpagnolo, francese ed inglese
Paese di produzioneSpagna, Francia
Anno1996
Durata107 min
Rapporto2,35 : 1
Generecommedia
RegiaDavid Trueba
SceneggiaturaDavid Trueba
ProduttoreAna Huete, Cristina Huete e Fernando Trueba
Casa di produzioneAcademy, Fernando Trueba Producciones Cinematográficas, Kaplan S.A., L Films e Olmo Films S.L.
FotografiaWilliam Lubtchansky
MontaggioÁngel Hernández Zoido
Effetti specialiJulio Navarro e Raúl Romanillos
MusicheAntoine Duhamel
ScenografiaCristina Mampaso
CostumiLala Huete
TruccoElisabeth Adánez e Paca Almenara
Interpreti e personaggi
Doppiatori italiani

La buena vida è un film del 1996 diretto da David Trueba[1] ed interpretato da Fernando Ramallo e Lucía Jiménez.

Distribuzione

[modifica | modifica wikitesto]

Distribuito dalla United International Pictures (UIP),[1] il film uscì nei cinema spagnoli il 13 dicembre 1996.[2]

Venne presentato nella Quinzaine des Réalisateurs al 50º Festival di Cannes[3] e anche al 32° Festival internazionale del cinema di Karlovy Vary nel luglio 1997, dove vinse il Premio Speciale della Giuria.[4]

Jonathan Holland di Variety ha considerato il film "una tragicommedia affascinante, realizzata con cura e di basso profilo".[1]

Nel 2018 il regista ne ha scritto e diretto un sequel, Casi 40, con Ramallo e Jiménez nuovamente ad interpretare i loro ruoli dopo due decadi.[5]

Riconoscimenti

[modifica | modifica wikitesto]
  1. ^ a b c Jonathan Holland, The Good Life, su Variety, 11 gennaio 1997.
  2. ^ Francisco María Benavent, Cine español de los 90. Diccionario de películas, directores y temático, Bilbao, Ediciones Mensajero, 2000, p. 128, ISBN 84-271-2326-4.
  3. ^ a b (FR) Quinzaine 1997, su quinzaine-realisateurs.com. URL consultato l'11 agosto 2011 (archiviato dall'url originale il 20 agosto 2011).
  4. ^ a b History - 32nd festival, in kviff.com. URL consultato il 22 marzo 2018.
  5. ^ Gregorio Belinchón, 'La buena vida' de Trueba sigue ahora con 'Casi 40', su El País, 20 aprile 2018.
  6. ^ La buena vida, su premiosgoya.com, Academia de las Artes y las Ciencias Cinematográficas de España. URL consultato il 16 luglio 2023.

Collegamenti esterni

[modifica | modifica wikitesto]
  Portale Cinema: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di cinema