La Tour-de-Salvagny

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
La Tour-de-Salvagny
comune
La Tour-de-Salvagny – Stemma
La Tour-de-Salvagny – Veduta
Localizzazione
Stato  Francia
RegioneAlvernia-Rodano-Alpi
DipartimentoMetropoli di Lione
ArrondissementLione
CantoneNon presente
Amministrazione
SindacoGilles Pillon dal 2008
Territorio
Coordinate45°49′N 4°43′E / 45.816667°N 4.716667°E45.816667; 4.716667 (La Tour-de-Salvagny)
Superficie8,42 km²
Abitanti3 651[1] (2012)
Densità433,61 ab./km²
Altre informazioni
Cod. postale69890
Fuso orarioUTC+1
Codice INSEE69250
Cartografia
Mappa di localizzazione: Francia
La Tour-de-Salvagny
La Tour-de-Salvagny
Sito istituzionale

La Tour-de-Salvagny è un comune francese di 3.651 abitanti situato nella metropoli di Lione della regione Alvernia-Rodano-Alpi.

Storia[modifica | modifica wikitesto]

Simboli[modifica | modifica wikitesto]

Lo stemma comunale è stato approvato dal Consiglio dipartimentale d'araldica del Rodano il 26 luglio 1989.

«D'oro, alla torre d'azzurro, uscente da una foresta di verde, su un terreno dello stesso; al capo di rosso, caricato di un grifone passante del campo e di un leone illeopardito d'argento, coronato d'oro, affrontati.»

La foresta fa riferimento al nome del comune, Salvagny, che proviene dalla parola latina Silvaniacus che indica uno spazio disboscato in una foresta. La torre rappresenta quella costruita nell'XI secolo al centro del paese e che è ripresa nella prima parte della denominazione di La Tour-de-Salvagny.

Stemma del Capitolo primaziale di Lione

Il capo riprende il blasone dei Canonici-conti di Lione che furono signori del luogo.[2]

Società[modifica | modifica wikitesto]

Evoluzione demografica[modifica | modifica wikitesto]

Abitanti censiti

Amministrazione[modifica | modifica wikitesto]

Gemellaggi[modifica | modifica wikitesto]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ INSEE popolazione legale totale 2012
  2. ^ Nel XIII secolo, i membri del Capitolo primaziale di San Giovanni di Lione, che portavano uno scudo di rosso, al grifone d'argento e al leone d'oro, affrontati, divennero canonici-conti di Lione ed estesero il loro potere su varie città nella regione.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autoritàVIAF (EN313186015 · BNF (FRcb15272336z (data) · WorldCat Identities (ENviaf-313186015
  Portale Francia: accedi alle voci di Wikipedia che parlano della Francia