La Macina

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
La Macina
Paese d'origineItalia Italia
GenereFolk
Periodo di attività musicale1968 – in attività
EtichettaMadau, Nar International-Dischi Ricordi, Storie di note Squi[libri]
Album pubblicati19
Studio18
Live1
Raccolte4
Sito ufficiale

La Macina è un gruppo di canto popolare nato nel 1968 a Monsano in provincia di Ancona, su iniziativa di Gastone Pietrucci. Proprio all'ingresso del piccolo paese, c'era, da anni una vecchia macina in pietra abbandonata di fronte a un mulino dismesso, un centro vivace di aggregamento giovanile, da cui il gruppo prese il nome. Dopo pochi mesi il gruppo si scioglie, per ricostituirsi nel 1973. Pietrucci inizia la ricerca sistematica nel settore della musica popolare direttamente da contadini, ex filandaie, anziani che ricordavano vecchi canti di lavoro, filastrocche, ballate, tra le provincia di Ancona e Macerata e lo spoletino.

Storia del gruppo[modifica | modifica wikitesto]

Ai primi anni '80 risale il primo LP Vene il sabado e vene il venere... (Madau Dischi, 1982), al quale venne assegnato il Premio della Critica Discografica Italiana 1982; Io me ne vojo andà pelle mondo sperso... (Madau Dischi, 1984); C'era una volta Caterina Nerina baffina dé la pimpirimpina... (Madau Dischi, 1982) che raccoglieva canti e filastrocche per bambini; Marinaio che vai per acqua... (NAR International, 1988). Di questo periodo anche i primi tour all'estero (Svizzera 1983 e 1985, Svezia 1987) e le prime partecipazioni a Rassegne di musica folclorica di livello internazionale[senza fonte] quali il Folkest di San Daniele del Friuli, il Folkermesse di Casale Monferrato e Giugno in cascina di Torino diretto da Franco Lucà e poi al belga Dranouter Folk Festival.

Nel 1988, il gruppo celebra i venti anni di attività con La “Grande” Macina on concerto (1968-1988: venti anni di “macina”, macinato e… macinati!!, svoltosi il 5-6 novembre al Teatro Vittorio Alfieri di Montemarciano

Negli anni '90 vengono pubblicati gli album Angelo che me l'hai ferito 'l core... (M.C.M. Records, 1993), Je se vedea le porte dell'affanno... del 1998 e Silenzio, canta la Macina!, doppio Cd di raccolta di canti dei primi 30 anni di attività del gruppo (1968-1998) del 1999. In questi anni La Macina è presente in vari Festivals popolari, tra i più significativi: Rassegna Benevento Città Spettacolo (1990), 18^ Rassegna internazionale Musica dei Popoli di Firenze (1993), Quinto Festival Luso-Italiano Arte e Cultura (Portogallo, 1997) e Capoverde (1999).

Dal 1999 iniziano le collaborazioni con molti artisti di fama nazionale ed internazionale; tra i musicisti si ricordano Rossana Casale, Riccardo Tesi e il gruppo musicale rock dei Gang dei fratelli Severini, (con i quali ha partecipato nel 2002 a 'Musicultura. Premio Città di Recanati e a Sanremo al Premio Tenco 2004 come Super Gruppo dell'anno), Federico Mondelci, Ambrogio Sparagna, Banda Osiris, Marco Poeta; tra gli attori Valeria Moriconi (con la quale La Macina, nel 1998 ha prodotto un memorabile concerto, Concerto grosso per Gianandrea. Omaggio ad Antonio Gianandrea nel centenario della morte), Moni Ovadia, Giorgio Albertazzi (ne "Il Duca di Ventura" di e regia Gino Girolomoni, Urbino, Piazza del Duca, 1982), Corrado Olmi, lo Sperimentale Teatro A di Allì Caracciolo (con il quale ha prodotto diversi spettacoli, tra i quali i più significativi, Piange piange Maria povera donna..., Tradizione e religiosità nella cultura orale marchigiana (Sacra Rappresentazione) 2000 e il maggio, Chi è bello de forma de magghio ritorna..., 2019) , il Teatro Stabile delle Marche con il regista Tommaso Paolucci (tra i vari lavori, da sottolineare Commedia ridiculosa, ovvero Arlecchino servitore di due padroni"ì), tra i i pittori, Valter Piacesi, Enzo Cucchi, Mario Sasso, Carlo Cecchi, Simone Massi ed il grande fotografo Mario Giacomelli, tra i poeti, Pier Paolo Pasolini (del quale La Macina ha musicato la sua struggente Supplica a mia madre), Francesco Scarabicchi, Allì Caracciolo, Franco Scataglini (del quale La Macina ha musicato ben ventiquattro sue liriche, nei due concerti a lui dedicati: Tuto è corpo d'amore, con la partecipazione straordinaria di Massimo Raffaeli e Francesco Scarabicchi, 2005 e El vive d'omo 2007, ).[senza fonte]

Da ricordare i lavori del Gruppo, su i quattro cantautori che hanno fatto la storia della musica leggera italiana: Da Bocca di Rosa a Catarinella. Il mondo popolare di de André e de La Macina (1999); L'espressione di un volto per caso. Per Luigi Tenco voce narrante, Francesco Scarabicchi, con la partecipazione straordinaria di L.M. Ambaradan e Gang (Marino & Sandro Severini) 2000; Sono bello, bellissimo, il più bravo e non perdono. La Macina per Piero Ciampi, voce narrante, Enrico de Angelis, 2005 (lavoro con il quale ha partecipato al Premio Ciampi Città di Livorno, 2006); La polvere si alza. Luigi Tenco-Piero Ciampi-Fabrizio De André, voce narrante Francesco Scarabicchi, con la partecipazione straordinaria dei Gang (Marino & Sandro Severini), 2006; Nel blu dipinto di blu. A Domenico ' Mimì' nel 51º anniversario di 'Volare, di e regia di Paolo Pirani, 2009.

In questi anni vengono pubblicati gli album della trilogia Aedo malinconico ed ardente, fuoco ed acque di canto, Canti della cultura orale marchigiana, con la partecipazione straordinaria di Rossana Casale, Giovanna Marini, Marino e Sandro Severini (Gang), Riccardo Tesi vol. I, 2002; Aedo malinconico ed ardente, fuoco ed acque di canto, Canti della cultura orale marchigiana, con la partecipazione straordinaria di Giovanna Marini, Moni Ovadia, Federico Mondelci, Marino e Sandro Severini (Gang), Allì Caracciolo, vol. II, 2006; Aedo malinconico ed ardente, fuoco ed acque di canto, Canti della cultura orale marchigiana ed altri percorsi, con la partecipazione straordinaria di Banda Osiris, Marino e Sandro Severini (Gang), Marco Poeta, Ambrogio Sparagna, "Scuola Musicale G.B. Pergolesi di Jesi" diretta dal Maestro Stefano Campolucci, vol. III, 2010 e Macina-Gang, Nel tempo e oltre, cantando, del 2004 in collaborazione con il gruppo Gang, considerati i lavori di svolta e più significativi de La Macina.

La Macina nel 2008 ha festeggiato i suoi 40 anni di attività; l'apice dei festeggiamenti per questo compleanno si sono avuti il 30 agosto in occasione della serata conclusiva della 23ª edizione del Monsano Folk Festival del 2008 con un Concerto-maratona che ha visto protagonisti tutti coloro che in questi quattro decenni hanno collaborato e dato vita al gruppo e successivamente nello spettacolo La Macina: un canto d'amore lungo 40 anni al Teatro delle Muse di Ancona il 10 novembre 2008 che ha visto avvicendarsi sul palco a fianco del gruppo alcuni degli artisti precedentemente citati: Giovanna Marini, Rossana Casale, Riccardo Tesi, Moni Ovadia, i Gang, Federico Mondelci, Enzo Cucchi, Regia di Allì Caracciolo.

A quasi cinquant'anni di attività, Gastone Pietrucci e La Macina, hanno registrato il loro primo Cd live, La Macina. Nel vivo di una lunga storia (2016), un cd-book edito da squi[libri] (realizzato grazie ad una trionfale campagna di crowdfunding) con allegato anche un DVD, Gastone, se canti, te lega, di Filippo Paolasini e Paola Ricci, documentario che racconta dalla viva voce di Gastone Pietrucci, attraverso i vari luoghi della ricerca nel territorio marchigiano, gli incontri con i più importanti dei suoi "informatori".

Nel 2018 il gruppo ha celebrato i 50 anni di attività. In questa occasione le Poste italiane hanno emesso un Annullo Filatelico per i Cinquanta anni de La Macina.[senza fonte]

Inoltre il Gruppo ha pubblicato il suo doppio cd antologico Opu minus. La Macina pietra su pietra, presentato con un grande concerto al Teatro "Pergolesi" di Jesi, con la partecipazione straordinaria de i Gang (Marino e Sandro Severini), Marco Poeta, chitarra 12 corde, Samuele Garofoli, tromba, il Maestro Stefano Campolucci, Allì Caracciolo e Maria Novella Gobbi delllo Sperimentale Teatro A e Claudio Mangialardi, violoncelli.

Premio alla Carriera "Città di Loano" a Gastone Pietrucci e a La Macina[modifica | modifica wikitesto]

Il 24 Luglio 2018 a Loano (Savona), nell'ambito del 14º Premio Nazionale "Città di Loano" per la Musica Tradizionale Italiana, è stato conferito a Gastone Pietrucci e a La Macina, il Premio alla Carriera 2018, con la seguente motivazione: "Ricerca e riproposta, tradizione e creazione si frantumano e mescolano fino a diventare indistinguibili sotto la forza antica della Macina, Gruppo di Ricerca e Canto Popolarre Marchigiano fondato da Gastone Pietrucci nel 1968, cinquant'anni fa esatti. Da allora, da quell' "altro" sessantotto, Gastone e la sua Macina hanno attraversato da protagonisti la musica italiana, proseguendo l'attività di ricerca sulla tradizione popolare delle Marche e portandola sui palchi della canzone d'autore (con gli album "Aedo malinconico ed ardente, fuoco ed acque di canto"), del rock (grazie alla collaborazione con i Gang e l'album "Nel tempo ed oltre cantando") e perfino della musica classica e del jazz, sempre nel segno del confronto e dello scambio tra generazioni e linguaggi diversi.

Formazione[modifica | modifica wikitesto]

Formazione attuale[modifica | modifica wikitesto]

Membri di formazioni passate[modifica | modifica wikitesto]

  • Ombretta Aureli (voce, chitarra)
  • Manuela Balducci Gigli (voce)
  • Peppe Boccoli (chitarra)
  • Maria Teresa Basconi (voce)
  • Ado Bastari (chitarra, voce)
  • Yuri Bimbo (organetto)
  • Andrea Cangemi (chitarra)
  • Marino Carotti, chitarra, voce
  • Michele Gigli (chitarra)
  • Roberto Lucanero (fisarmonica)
  • Amoreno Martellini (voce, chitarra, percussioni)
  • Eliano Massi (chitarra)
  • Silvana Massi Bastari (voce)
  • Emma Montanari (voce, violone)
  • Claudio Ospici (voce, chitarra, percussioni)
  • Giuseppe Ospici (voce, chitarra, percussioni)
  • Piergiorgio Parasecoli (fisarmonica, voce)
  • Nadia Pirani Orazi (voce)
  • Massimo Raffaeli (voce, chitarra, percussioni)
  • Roberto Raponi (voce)
  • Ottavio Secconi (voce)
  • Fefi Serrini (voce, chitarra, percussioni)
  • Simona Stronati (voce)

Discografia[modifica | modifica wikitesto]

Album[modifica | modifica wikitesto]

  • 1982 - Vene il sabado e vene il venere...
  • 1984 - Io me ne vojo andà pel mondo sperso...
  • 1986 - C'era una volta Caterina nerina baffina de'la pimpirimpina...
  • 1988 - Marinaio che vai per acqua...
  • 1990 - Io vado alla filandra...
  • 1993 - Angelo che me l'hai ferito 'l core...
  • 1994 - Canti rituali di questua della tradizione orale marchigiana
  • 1998 - Je se vedea le porte dell'affanno...
  • 1999 - Silenzio, canta La Macina! La Macina canta trent'anni della sua storia: 1968-1998
  • 2002 - Marche-La Macina
  • 2002 - Aedo malinconico ed ardente, fuoco ed acque di canto, vol.I.
  • 2004 - Nel tempo e oltre, cantando
  • 2006 - Aedo malinconico ed ardente, fuoco ed acque di canto, vol.II
  • 2008 - Jemece a ffà un sonnellino in fondo allo stagno
  • 2009- Da "Tuto è corpo d'amore" a "El vive d'omo"
  • 2010 - Aedo malinconico ed ardente, fuoco ed acque di canto, vol.III
  • 2013 - Ramo de fiori come Gastone Pietrucci e Samuele Garofoli Quartet
  • 2016- La Macina: Nel vivo di una lunga storia'
  • 2018 - Opus minus. La Macina pietra su pietra

Compilazioni e partecipazioni[modifica | modifica wikitesto]

  • 1997 - Atlante di Musica Tradizionale - Italia 2, Robi Droli-RDC 5042, (Convegno notturno)
  • 2000 - Just Married, Il Pontesonoro-EDT, WM012, (La cena delle sposa)
  • 2000 - Ninnanni 2001, (Ninna nanna del venerdì santo)
  • 2001 - Mucchio Extra (Macina-Gang), allegato Rivista Mucchio Extra N. 1, (Iside/Cecilia)
  • 2001 - cantarPasqua2002,EDT, S02 (Angelo che me l'hai ferito 'l core...)
  • 2002 - Tribù Italiche-Marche (Macina e Macina-Gang), EDT, WM022 (Sesto San Giovanni/ la filanda è 'na galera... / È ffinidi i bozzi boni)
  • 2002 - Canti e suoni d'Italia, Convegno internazionale sulla musica popolare-Ponte Caffaro (Angelo che me l'hai ferito 'l core.../ Bella sei nada femmena.../ La va giù la va giù pe' sse contrade...).
  • 2003 - Il mare di lato, Ciuma Salvi & Tombesi Trio, CD01A14, (Saltarello)
  • 2003 - Folk geneticamente Modificato, Musiche e musicisti della moderna tradizione dei McDonald's (Bella sei nada femmena...)
  • 2004 - Mantova Musica Festival (Macina-Gang), UPR-EDEL (Sesto San Giovanni)
  • 2004 - Polyetnik Muzak, Memorabilia, PHM040421P (La leggenda del diavolo).
  • 2005 - Oloferne, Le parole del vento, Medici 1224 (Giovannettino dal cappel di paja.../ E me s'è fatto lo core turchino...).
  • 2005 - Seguendo Virgilio-dentro e fuori il Quartetto Cetra, (Macina-Gang), I Dischi del Club Tenco/Ala Bianca Records 80 12553931-2, Macina-Gang, È lunga la strada
  • 2006 - Massimo Liberatori, Deragliamenti Storie di Note (Tributo a De André e Brassens- All'Asinara)
  • 2006 - Gang, Il seme e la speranza, Cia, Segni e Suoni (Canti di lavoro).
  • 2009 - Dal profondo Latlantide- LAT 055.
  • 2009 - Ballate Popolari Europee. CDI, Book Time (Il testamento dell'avvelenato).
  • 2011 - Gang e i suoi fratellii , Quando gli angeli cantano Latlantide-LAT 104 (A Maria)
  • 2012 - Dal Salento Crifiu, il nuovo disco (L'orlo della sera)
  • 2012 - Tre Martelli, Canté 'r Paròli. Omaggio a Giovanni Rapetti. Felmay-fy 8193, (Scintille, cenere, brace)
  • 2012 - Marco Sonaglia, Il pittore è l'unico che sceglie i suoi colori..., ArsLive Record, (Il vecchio e il bambino, con Massimo Priviero, Marino Severini).
  • 2013 - Giordano Dall'Armellina, Ballate europee da Boccaccio a Bob Dylan, Book Time (L'Avvelenato (CD1) - Il marito giustiziere (CD2)
  • 2013 - Folk & Peace, Cantautori contro la guerra, Salve regina, Cantovivo 2013 2015- 2015-
  • 2015 - Vivo!. Vent’anni di musica all’Istituto de Martino, L’anatra (La Macina) Bandito senza tempo (Macina-Gang), IEdM/001
  • 2016 –Roberto Zechini, Chitarreto, Ramo de fiori, RaRa Records, PHMI60101RZ
  • 2016 - Affetti sonori. I primi quindici anni del Civitella Alfedena Folk Festival, Maledizione della madre,cd allegato
  • 2016 - Marino Carotti, Galantòmo fu mio padre!, "Maria per la via" , RaRa Reords, PHMI601001MR

Bibliografia[modifica | modifica wikitesto]

  • Gastone Pietrucci, Cultura Popolare Marchigiana. Canti e testi tradizionali raccolti nella Vallesina, Centro Studi Jesini, Jesi, 1985
  • Gastone Pietrucci (a cura), Ricerca della Tradizione orale del Comune di Montemarciano, Montemarciano, 1987
  • Gastone Pietrucci-Anna Maria Bramucci Carrara, Sintesi di un percorso a linee aperte. Educazione al suono e alla musica, Centro Tradizioni Popolari, Chiaravalle, 1991
  • Gastone Pietrucci ( a cura), La buona terra. Mario Giacomelli e la Pasquella, Comune di Montecarotto-La Macina, Urbania, 2003
  • Gastone Pietrucci, Tutto è corpo d'amore. Il canzoniere di Franco Scataglini musicato e interpretato da La Macina, Centro Tradizioni Popolari, Jesi, 2005
  • Gastone Pietrucci, Sono bello, bellissimo, il più bravo e non perdono, La Macina per Piero Ciampi, Centro Tradizioni Popolari, Jesi 2005
  • Gastone Pietrucci, La Macina "storica". Vene il sabado e vene il venere..., 1982-2006, Centro Tradizioni Popolari, Jesi, 2006
  • Gastone pietrucci, El vive d'omo. Dal canzoniere di Franco Scataglini musicato e interpretato da La Macina, Centro Tradizioni Popolari, Jesi, 2007
  • Gastone Pietrucci, Dicono di me. Concerto per voce e pianoforte, Centro Tradizioni Popolari, Jesi, 2007
  • Massimo Raffaeli e Francesco Scarabicchi, Dovuto a La Macina, Centro Tradizioni Popolari, Jesi, 2008
  • Gastone Pietrucci, Bella sei nada femmena. Per Valeria Moriconi anima di teatro voce di universi, Centro Tradizioni Popolari, Jesi, 2008
  • Gastone Pietrucci,- Giorgio Cellinese, Jemece a ffa' un sonnellino in fondo allo stagno. Ricordi e tradizioni popolari atriane della Famiglia Cellinese,, Centro Tradizioni Popolari, Jesi, 2008
  • Gastone Pietrucci, Aldo Gobbi. "la voce, l'organetto e la memoria per un grande ricordo: Aldo Gobbi", Foglie d'Album n. 1, Centro Tradizoni Popolari, Jesi, 2009
  • Gastone Pietrucci, Italo Agnetti. "In famiglia eravamo in ventisei persone..." Foglie D'Album n.2 , Centro Tradizioni Popolari, Jesi, 2009
  • Gastone Pietrucci, Pietro Bolletta. "Il primo grande informatore de La Macina", Foglia d'Album n. 3, Centro Tradizoni Popolari, Jesi, 2010
  • Gastone Pietrucci, Armanda Animobono Mancini & le sorelle". La voce della filanda jesina, Foglie d'Album n. 4, Centro Tradizioni Popolari, Jesi, 2010
  • Gastone Pietrucci, Giuseppe Gasparrini. Peppe de Birtina: l'ultimo cantastorie marchigiano, "Quel felice incontroad Appignano nel 2001...", Foglie d'Album n. 5, Centro Tradizioni Popolari , Jesi, 2011
  • Gastone pietrucci, Laura Pietrucci Calabresi & Maria Pietrucci, "Lallì & Mariuccia: le memorie di casa", Foglie d'Album n. 6, Centro Tradizioni Popolari, Jesi, 2011
  • Gastone Pietrucci, Cesira Zenobi Gigli & Adelaide Tassi Pietrucci, "Le amiche del cuore", Foglie d'Album n. 7, Centro Tradizioni Popolatri, Jesi 2012
  • Gastone pietrucci, manuela Balducci Gigli. "Grande voce femminile de La Macina", Foglie d'Album, edizione speciale, s.n., Centro tradizioni Popolari, Jesi, 2013
  • Gastone Pietrucci, La radiosa presenza. "Ininterrotta conversazione con Gianfranco Costarelli", Foglie d'Album, edizione speciale, s.n., Centro Tradizoni Popolari, Jesi, 2014
  • Gastone Pietrucci, Prigioniero di guerra Angelantonio Lavalle Stanlager XVIIIA, Centro Tradizoni Popolari, Jesi, 2015
  • Gastone Pietrucci,, Nardino Beldomenico. "Grande"albero di canto" grande informatore e grande amico de La Macina" , Foglie d'Album n. 8, Centro Tradizoni Popolari, Jesi, 2016
  • Gastone Pietrucci, Severino Ronconi. "Sonava tutto... era bravissimo... era indistruttibile", Foglie d'Album n. 9, Centro Tradizoni Popolari, Jesi, 2016
  • Gastone Pietrucci, Con la mia voce in spalla... Autori per Gastone, Cantro Tradizioni popolari, Jesi, 2016
  • Gastone Pietrucci, Lina Marinozzi lattanzi. "Bello lo mare e bbella la marina...", Foglie d'Album n. 10, Centro Tradizioni Popolari, Jesi, 2017
  • Gastone Pietrucci, L'invisibile visione dell'essere. Eros 75. Catalogo di Mostra potenziale condiviso, Tip. Mazzarini, Jesi, 2017
  • Gastone Pietrucci-Stefano Santini, La Conversazione tra Enzo Cucchi e Gastone Pietrucci, Centro Tradizioni Popolari, Jesi, 2018
  • Gastone Pietrucci, Quartina Lombardi Giansantelli, Cesira Santarelli Coltorti, Italia Santarelli, "Quel miracolo all'Ospedale Murri di Jesi nel 1976. Genesi di una ricerca", Foglie d'album n.11, Centro Tradizoni Popolari, Jesi 2019
  • Gastone Pietrucci, Culturara Popolare Marchigiana. Canti e testi tradizionali raccolti nella Vallesina, Ancona 2019 (Quaderni del Consiglio Regionale delle Marche (voll. 2- Anno XXIV- nn. 299-300)
  • Gastone Pietrucci, Giovanni Capogrossi, Gianfranco Filipponi, Nazzareno Saldari. "Le storie-Lo sciogliliongua-Il canto", Foglie d'Album n. 12, Centro Tradizioni Popolari, Jesi 2020
  • Gastone Pietrucci, Anna Maria Bramucci Carrara, "A,B,C, Musica Maestra. Grazie". Foglie d'Album n. 13, Centro Tradizioni Popolari, Jesi, 2021

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]