La Chimica & l'Industria

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
La Chimica & l'Industria
StatoItalia
Linguaitaliano e inglese
Periodicitàmensile/bimestrale
Genererivista tecnica
Fondazione1919
EditorePAS-SCI Srl, organo ufficiale della Società Chimica Italiana
DirettoreFerruccio Trifirò
Redattore capoAnna Simonini
ISSN0009-4315 (WC · ACNP)
Sito webSito web
 

La Chimica & l'Industria è una rivista tecnica di chimica in lingua italiana e inglese pubblicata dal 1919, originariamente con il nome di Giornale di Chimica Industriale e applicata. È organo ufficiale della Società Chimica Italiana ed è attualmente di proprietà della Società Chimica Italiana.

La periodicità è mista mensile e bimestrale; sono pubblicati articoli tecnici e scientifici di chimica. La rivista viene distribuita a tutti gli iscritti alla Società Chimica Italiana e all'Ordine dei Chimici.

Dal 2014 è distribuita congiuntamente a Il Chimico Italiano, in previsione della fusione delle due riviste [1].

Dal n. 2 al n. 5 del 2015 la rivista ha compreso Il Chimico Italiano (anno XXVI, n. 2) in forma di inserto estraibile [2]. A partire dal n. 6 del 2015 invece si è ritornati alla separazione delle due riviste.

Dal 2017 l'editore è diventato PAS-SCI Srl e la rivista viene pubblicata on line bimestralmente.

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Le Ragioni di una scelta (PDF), Società Chimica Italiana. URL consultato il 14 maggio 2014.
  2. ^ Il Chimico Italiano, anno XXVI n. 2, pag. 2, R. Riccio, A. Zingales, La nota: Una ristrutturazione che guarda al futuro