La Bouche

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
La Bouche
2018-08-12 ZDF Fernsehgarten La Bouche-1348.jpg
Sophie Cairo e Lane McCray nel 2018
Paese d'origineGermania Germania
GenereEurodance
Dance pop
Periodo di attività musicale1994 – in attività
Strumentovoce
EtichettaHansa Records, RCA
Album pubblicati5
Studio2
Raccolte3
Sito ufficiale

La Bouche è un gruppo eurodance formato in Germania nel 1994, originariamente composto da Melanie Thornton e Lane McCray.

Storia del duo[modifica | modifica wikitesto]

Il successo dei La Bouche iniziò nel 1994 con la pubblicazione dei singoli Sweet Dreams e Be My Lover, entrambi di grande successo europeo.[1][2] Melanie Thornton cantò anche con i Le Click (sempre nello stesso anno) con il singolo Tonight is the night. Nel 1995 Be my lover entrò in classifica anche negli Stati Uniti riuscendo anche a raggiungere il primo posto.

Nel 2000 Melanie Thornton lasciò il gruppo per dedicarsi alla carriera da solista. Sempre nel 2000 fu pubblicato il maxi-single All I Want, realizzato con il featuring di Natasha Wright, il quale ottenne un discreto successo di vendite. Il 24 novembre 2001 Melanie Thornton morì in un incidente aereo vicino a Zurigo. Nel 2002, un anno dopo la sua morte, fu pubblicato un brano inedito (In Your Life) come tributo alla cantante deceduta: riscosse un buon successo negli Stati Uniti. Il produttore del gruppo, Frank Farian, creò il brano campionando alla versione originale delle parti cantate da Kayo Shekoni dei Le Click.

Successivamente, McCray continuò comunque l'attività di La Bouche. A partire dal 2015, l'ungherese Sophie Cairo divenne la nuova cantante, componendo un duo con lo stesso McCray. Nel 2017 uscì una nuova versione di Sweet Dreams, con un remix ufficiale intitolato Sweet Dreams 2017. Nel 2018 invece fu pubblicato il nuovo singolo Night after Night.

Discografia[modifica | modifica wikitesto]

Album[modifica | modifica wikitesto]

Singoli[modifica | modifica wikitesto]

  • 1994 – Sweet Dreams
  • 1994 – Sweet Dreams (Euro Mixes)
  • 1995 – Sweet Dreams UK
  • 1995 – Be My Lover
  • 1995 – Be My Lover (Euro Mixes)
  • 1995 – Fallin' In Love/Sweet Dreams
  • 1995 – Fallin' In Love
  • 1995 – I Love To Love
  • 1996 – Sweet Dreams U.S.
  • 1996 – Fallin'In Love
  • 1996 – Forget Me Nots
  • 1996 – Bolingo (Love Is In The Air)
  • 1996 – Megamix
  • 1997 – You Won't Forget Me
  • 1998 – You Won't Forget Me U.S.
  • 1998 – A Moment of Love
  • 1999 – S.O.S.
  • 2000 – All I Want
  • 2002 – In Your Life
  • 2003 – In Your Life U.S.
  • 2017 – Sweet Dreams 2017
  • 2018 – Night After Night

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Be My Lover su italiancharts.com, su italiancharts.com. URL consultato il 30 gennaio 2010.
  2. ^ Sweet Dreams su italiancharts.com, su italiancharts.com. URL consultato il 30 gennaio 2010.

Bibliografia[modifica | modifica wikitesto]

  • Lois Chisolm, Sweet Dreams Fulfilled: The Melanie Thornton Story, 2012.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autoritàVIAF (EN137509955 · ISNI (EN0000 0001 1504 1233 · BNF (FRcb13971849c (data) · WorldCat Identities (ENlccn-no96045253
Musica Portale Musica: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di musica